Mobilità sostenibile e non solo

Alstom solareUn viaggio di 9.000 km, in bicicletta ad energia solare, è quello che ha intrapreso venerdì 6 giugno Pauline de La Marnierre, francese di 26 anni ed ex dipendente di Alstom Transport in Kazakistan, partendo dall’Expo Gate di Milano con destinazione Astana, capitale del Kazakistan.

Un’avventura intrapresa, nell’ambito dell’iniziativa The Sun Trip 2015, con l’obiettivo di dimostrare che l’Asia centrale non è poi così lontana e di promuovere l’utilizzo di energie alternative per una mobilità sostenibile, oltre che al servizio di una buona causa, sempre legata all’utilizzo delle rinnovabili per migliorare lo stile di vita.

Pauline, infatti, sta raccogliendo fondi per un progetto della Fondazione Alstom in Etiopia, per facilitare l’accesso all’acqua della popolazione locale attraverso l’utilizzo di sistemi di pompaggio a energia solare.

Una volta raccolti fondi sufficienti, l’organizzazione “Electriciens sans Frontières”, partner di Alstom nel progetto, sarà in grado di installare tre nuove pompe per l’acqua nella regione di Afar, garantendo un accesso gratuito all’acqua ogni giorno per 750 persone e per un periodo dai 10 ai 15 anni.

Saranno 10 i siti Alstom Transport che Pauline visiterà lungo il suo tragitto: Belfort, Ornans, Le Creusot, Villeurbanne, Sesto San Giovanni, Bucarest, Istanbul, Tbilisi, Baku, e Astana.

Per chi fosse interessato, è possibile sia seguire la spedizione sul blog di Pauline, sia fare donazioni per il progetto in Etiopia al sito.

Informazioni su Maurizio Gambini 267 Articoli
Ingegnere elettronico, giornalista pubblicista che da molti anni lavora nel settore della comunicazione tecnica.