Verso la conferenza di Parigi sul clima

conferenza di parigi
conferenza di parigiIntensa l’attività che l’Enea sta svolgendo in vista della XXI Conferenza delle Parti (Cop 21) della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (Unfccc), che si terrà a Parigi dal 30 novembre all’11 dicembre del 2015: l’Agenzia sta, infatti, lavorando a un pacchetto di iniziative di ricerca e formazione sul tema, fra cui seminari per i media e per ricercatori, una campagna per le scuole, un “Manifesto degli under 18 per il clima”, collegamenti in diretta streaming e un Forum on line con propri esperti che parteciperanno alla Conferenza di Parigi.
Lo ha annunciato il Capo dipartimento “Sostenibilità dei sistemi produttivi e territoriali” dell’Enea, Roberto Morabito, in occasione degli Stati generali sui cambiamenti climatici, promossi dal Governo italiano svoltosi a Roma lo scorso 22 giugno.
 
«Nella prospettiva di una società low carbon, l’Enea è impegnata, tra l’altro, nello sviluppo sia di tecnologie per la riduzione delle emissioni di CO2 nei sistemi di produzione e uso dell’energia, sia di modelli di valutazione dell’impatto dei cambiamenti climatici a varie scale, oltre che nella messa a punto di nuove tecnologie per l’adattamento delle infrastrutture e delle attività umane ai cambiamenti climatici», ha sottolineato Morabito nel suo intervento. 
conferenza di parigi logo
Su questi temi, l’Agenzia ha appena pubblicato sul proprio sito (www.enea.it) un numero speciale della sua rivista “Energia, Ambiente e Innovazione” dal titolo: “Transition and global challenges towards low carbon societies”, un documento ufficiale realizzato in occasione del 7° meeting annuale del “Low Carbon Society Research Network” (LCS-RNet), che si è tenuto a Parigi il 15 e il 16 di giugno, sempre in previsione di Cop 21. 
 
Lo Speciale è suddiviso in quattro sezioni tematiche: integrazione delle politiche riguardanti i cambiamenti climatici con quelle più tradizionali del settore dell’energia, ovvero sicurezza degli approvvigionamenti e riduzione dei costi; miglior correlazione tra le misure per lo sfruttamento efficiente delle risorse e per la mitigazione del cambiamenti climatici; supporto finanziario per le politiche di adattamento; collaborazione internazionale.
 
 
 
 
Redazione
Informazioni su Redazione 500 Articoli
La redazione di ElettricoMagazine è composta da esperti di settore e technical writers che approfondiscono i temi legati legati all'integrazione impiantistica e connessa, l'energia, il comfort e la sostenibilità.