Ricerca e innovazione nell’Unione Europea

Ricerca e innovazioneL’Unione Europea investirà tra il 2016 e il 2017 quasi 16 i miliardi di euro in ricerca e innovazione nell’ambito del programma Orizzonte 2020.

Le nuove opportunità di finanziamento offerte sono direttamente allineate alle priorità strategiche della Commissione presieduta da Jean-Claude Juncker e contribuiranno significativamente a sviluppare: il pacchetto per l’occupazione, la crescita e gli investimenti; il mercato unico digitale; l’Unione dell’energia; le politiche in materia di cambiamenti climatici; il mercato interno, grazie a un’industria più forte.

La ricerca e l’innovazione sono i motori del progresso europeo e sono fondamentali per affrontare le nuove sfide urgenti che si stanno delineando come i cambiamenti climatici, l’energia pulita, la tutela della salute dei cittadini e l’immigrazione.

La struttura di questo programma d’investimenti riflette la flessibilità generale del programma Orizzonte 2020 e sarà aperta alla scienza, all’innovazione e al mondo; sosterrà, infatti, una serie di iniziative trasversali, che nel complesso riguarderanno quasi 600 temi differenti.

Informazioni su Maurizio Gambini 267 Articoli
Ingegnere elettronico, giornalista pubblicista che da molti anni lavora nel settore della comunicazione tecnica.