Le ristrutturazioni motore del mercato illuminotecnico

Mercato illuminotecnicoLo sviluppo del mercato illuminotecnico è oggi strettamente legato alle ristrutturazioni degli impianti elettrici più che alle nuove costruzioni.

In questo contesto Gewiss presenta Smart[3], le nuove plafoniere stagne a LED, interamente progettate, sviluppate e prodotte in Italia e caratterizzate da un elegante design che esalta le peculiarità della nuova tecnologia LED, da consumo energetico estremamente ridotto, dall’elevata resistenza agli urti e dalla facilità e velocità di installazione.

Il design e le geometrie delle nuove plafoniere sono stati, infatti, pensati appositamente per vestire le dimensioni compatte delle sorgenti luminose di ultima tecnologia e restituire un tocco di eleganza e leggerezza in ogni contesto applicativo. Inoltre, con Smart [3] è possibile ottenere una riduzione del consumo energetico fino al 50% rispetto alle plafoniere con sorgenti tradizionali (T8).

Grazie allo schermo opale o trasparente con prismatura longitudinale, questi apparecchi rappresentano una soluzione ottimale per l’installazione non solo in ambienti industriali, ma anche nei contesti in cui è richiesta la massima attenzione al comfort visivo. Il corpo completamente in policarbonato consente l’installazione anche in ambienti o industrie alimentari (Direttive HACCP, BRC, IFS) e in aree con alta umidità o presenza di polveri così come in magazzini, aree di stoccaggio, edifici produttivi, parcheggi, garage, aree esterne a baldacchino, zone di circolazione e scuole.

La scelta dei materiali e la logica di progettazione delle nuove plafoniere garantiscono la totale sicurezza in fase di esercizio e la massima resistenza a urti, colpi accidentali, getti d’acqua, umidità, corpi estranei e polveri.

Il peso estremamente contenuto delle nuove plafoniere rende più facili e agevoli le operazioni d’installazione del prodotto. Le clip ad ampio interasse variabile garantiscono la sostituzione punto a punto delle plafoniere tradizionali utilizzando gli stessi fori di fissaggio e senza intervenire sull’impianto elettrico.

Le versioni a cablaggio passante permettono l’installazione in fila continua e il perfetto allineamento delle plafoniere tramite apposito accessorio fornito di serie con il prodotto.

Disponibili in tre taglie (800 mm; 1.200 mm; 1.600 mm), assicurano la continuità dimensionale rispetto alle plafoniere tradizionali e consentono una facile riqualificazione di ogni impianto illuminotecnico.

Informazioni su Maurizio Gambini 267 Articoli
Ingegnere elettronico, giornalista pubblicista che da molti anni lavora nel settore della comunicazione tecnica.