MCE – Mostra Convegno Expocomfort: l’integrazione è la chiave del futuro

MCE - Mostra Convegno Expocomfort

MCE - Mostra Convegno Expocomfort Presentata a Milano al Museo della Scienza e della Tecnica la quarantesima edizione di MCE – Mostra Convegno Expocomfort – la manifestazione internazionale dell’impiantistica civile e industriale, della climatizzazione e delle energie rinnovabili, che si svolgerà dal 15 al 18 marzo 2016 in Fiera Milano.
Al centro della manifestazione, come sempre, i prodotti, le soluzioni e i sistemi più avanzati nei settori del riscaldamento, del condizionamento dell’aria, della refrigerazione, del valvolame, della componentistica, della tecnica sanitaria, del trattamento dell’acqua e delle energie rinnovabili, ma anche della domotica e della building automation. 

La manifestazione registra oltre il 90% dello spazio espositivo occupato, 1.600 aziende espositrici, di cui il 40% estere, da 53 paesi.
Il successo di MCE (nel 2014 ha registrato 2.039 aziende presenti di cui 871 dall’estero, 155.987operatori professionali, di cui 36.311 esteri da 146 Paesi) trova la sua forza, in un comparto industriale a forte innovazione tecnologica e sempre più strategico nello scenario economico mondiale, dove innovazione e integrazione fra prodotti, soluzioni e sistemi rappresentano la strada per riuscire a intercettare le nuove potenzialità economiche e occupazionali che derivano dall’efficienza energetica.

MCE - Mostra Convegno Expocomfort 3L’edizione 2016 focalizzerà sull’integrazione fra soluzioni e sistemi, fra mondo elettrico e termico, fra involucro e impianto per arrivare ad una gestione coordinata e intelligente degli edifici, ridurre il consumo energetico e salvaguardare l’ambiente e le risorse.
Un programma ricco di attività che troverà nel tema NZEB -tecnologie, strumenti e strategie di mercato il filo narrativo di questa edizione.

Attività convegnistica

La manifestazione si aprirà con il convegno inaugurale incentrato sul primo Rapporto Congiunturale e Previsionale sul Mercato dell’Installazione degli Impianti in Italia, appositamente realizzato da Cresme. Uno studio unico che intende offrire una fotografia delle dimensioni del mercato dell’impiantistica e del suo ruolo nell’ambito della formazione del PIL: quanti addetti, quante imprese, che fatturato, che dinamica.
L’ultima tappa di Thermo Evolution, il progetto congiunto che Angaisa, Assistal, Assotermica e MCE – Mostra Convegno Expocomfort hanno portato avanti dallo scorso maggio con incontri e corsi, per guidare e formare gli operatori ad affrontare l’operatività della normativa europea, in materia di etichetta energetica e misure di Ecodesign. 
Confermate anche per l’edizione 2016 il Percorso Efficienza & Innovazione e Oltre la Classe A, i due progetti sinergici e complementari volti a mettere in evidenza le eccellenze tecnologie presentate dalle aziende, che quest’anno saranno raccolte all’interno di un edificio in scala reale realizzato nel padiglione 2.

In vetrina il futuro dell’abitare connesso e integrato

Uno spazio più ampio e completo sarà occupato da That’s Smart, l’area espositiva e congressuale dedicata alla domotica e alla building automation che quest’anno può vantare la nuova partnership con Anie e Anie Rinnovabili.

MCE - Mostra Convegno Expocomfort
Massimiliano Pierini, Managing Director di Reed Exhibitions Italia
 That’s Smart 2016 intende offrire una panoramica che spazierà da smart appliances all’automazione elettrica ed elettronica integrata, dal controllo di carico alle smart grid, dalle soluzioni di controllo remoto, sicurezza, monitoraggio, regolazione, contabilizzazione e diagnosi allo storage, dal fotovoltaico al mini-eolico e allo geotermico per finire con la mobilità sostenibile con i veicoli a zeroemissioni, i sistemi di accumulo, le infrastrutture di ricarica e riconversione e la gestione dell’ energia. 
“That’s Smart – dichiara Massimiliano Pierini, Managing Director di Reed Exhibitions Italia – completa il panorama espositivo di MCE e intende intercettare le esigenze di un nuovo modo di costruire dove, grazie alle nuove tecnologie di comunicazione, tutte le funzioni sono controllate e ottimizzate per aumentare la qualità del comfort, la razionalizzazione dei consumi e l'efficienza energetica e, non meno importante, il risparmio”.

Tra le novità di MCE – Mostra Convegno Expocomfort 2016, Mcemaster un luogo di incontro, fisico e online, riservato alla categoria degli installatori.

 

 

Informazioni su Alessia Varalda 566 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.