Anche in Italia parte la “green economy”

green economy

green economyDopo un percorso parlamentare che è durato due anni, con l’approvazione in via definitiva della Camera dei Deputati è entrato in vigore il Collegato ambientale alla Legge di Stabilità che introduce misure per la green economy e per la limitazione all'uso eccessivo delle risorse naturali.
I 79 articoli contengono tra l’altro Norme e finanziamenti per favorire il recupero e la trasformazione in risorse dei rifiuti, per investimenti in mobilità sostenibile, per la progettazione delle opere contro il dissesto idrogeologico, per l’abbattimento degli edifici abusivi in zone a rischio, per il credito d’imposta a favore delle imprese che lavorano alla bonifica dall’amianto, per gli appalti verdi.
In particolare, sono 35 i milioni stanziati per incentivare programma sperimentale nazionale di mobilità sostenibile casa/scuola e casa/lavoro, mentre viene introdotta la figura del mobility manager scolastico, con il compito di organizzare e coordinare gli spostamenti casa/scuola/casa del personale scolastico e degli alunni.
Altre misure spaziano dalla valutazione d’impatto ambientale, allo sviluppo sostenibile dell’economia, da un fondo di 1,8 milioni di euro per le Aree Marine Protette agli acquisti verdi nella Pubblica Amministrazione, dal sistema del “vuoto a rendere”, alle sanzioni per chi lascia rifiuti per strada.
Infine, avviata la riforma dell’Enea (Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile) che pone fine a sei anni di commissariamento e avvia il rilancio, concentrandosi su risparmio ed efficienza energetica.

 

Redazione
Informazioni su Redazione 541 Articoli
La redazione di ElettricoMagazine è composta da esperti di settore e technical writers che approfondiscono i temi legati all'integrazione impiantistica e connessa, l'energia, il comfort e la sostenibilità.