Soluzione innovativa per la continuità dell’alimentazione elettrica

continuità dell'alimentazione critica

continuità dell'alimentazione criticaAl crescere della complessità degli impianti, gli installatori e i progettisti hanno sempre più bisogno di Gruppi statici di continuità facili da scegliere e da installare, per garantire la continuità dell’alimentazione elettrica.

L’ultima soluzione innovativa in materia di gruppi di continuità si chiama ITSY PRO, ideata e costruita da Socomec. E’ adatta ad alimentare le sale server, il settore terziario, le infrastrutture, le attività e le applicazioni industriali leggere.

Semplifica le procedure d’installazione e riduce le spese per la messa in servizio, infatti è facile da configurare e da gestire, consente un utilizzo rapido con il minimo sforzo.
Affidabile e in grado di garantire prestazioni elevate ad un costo ridotto, fornisce una protezione totale alle applicazioni critiche delle piccole e medie aziende.

L’ondulazione residua che altera le batterie è stata eliminata grazie a un sistema innovativo di gestione delle batterie, che permette di allungare di molto la loro vita utile.

Configurazioni flessibili, elevati livelli di prestazioni e capacità di operare in ambienti elettrici difficili

Gruppi di continuità: ampie possibilità di scelta

ITYS PRO per la continuità dell'alimentazione elettricaSono tre diverse le configurazioni proposte: senza batterie (Type S); con batterie (Type M); con batterie o trasformatore d’isolamento (Type T). La gamma è completata da un armadio batteria supplementare che permette all’utente di scegliere la propria autonomia in uno spazio ridotto.

Si tratta, quindi, di una tecnologia che offre prestazioni ad alto livello in un’unità molto compatta. Un UPS a doppia conversione “on line” con un fattore di potenza di uscita di 0,9 che consente una potenza attiva superiore del 12% rispetto a un apparecchio con fattore di potenza 0,8, con un rendimento tra i più elevati (95% in modalità on line). 

Studiato per funzionare negli ambienti elettrici più critici (variazioni della tensione d’ingresso, sovraccarico, temperatura elevata, ecc.), con ridotte emissioni elettromagnetiche, è conforme alle esigenze delle installazioni commerciali (Norma IEC 62042-2, categoria C2).

Tanti vantaggi per la continuità dell’alimentazione elettrica

Il gruppo di continuità compatto e flessibile è dotato di ruote con bloccaggio per una movimentazione semplificata senza bisogno di muletti o transpallet; di morsettiere e pressacavi integrati per collegamenti robusti e affidabili; di un commutatore di bypass manuale di manutenzione disponibile di serie.
Inoltre a richiesta è possibile dotarlo di trasformatore d’isolamento interno.

Tra le caratteristiche, da segnalare il monitoraggio tramite web browser grazie al collegamento LAN integrato di serie; e la possibilità di gestire numerosi protocolli e porte di comunicazione per interagire con i sistemi di gestione di edifici (Building Management Systems – BMS).

 

 

 

Informazioni su Maurizio Gambini 267 Articoli
Ingegnere elettronico, giornalista pubblicista che da molti anni lavora nel settore della comunicazione tecnica.