Interruttori Megatiker per una protezione sicura e affidabile

BTicino interruttori Megatiker

BTicino interruttori MegatikerGrazie alla linea di interruttori Megatiker di BTicino è oggi possibile realizzare una protezione precisa e affidabile in ogni condizione, anche in quella più gravosa, velocizzando allo stesso tempo le operazioni d’installazione degli apparecchi e di montaggio degli accessori.

Inoltre, le soluzioni con la funzione di misura integrata consentono di tenere sotto controllo sia i parametri elettrici, sia i consumi di energia, senza dover ricorrere all’impiego di altre apparecchiature.

La linea offre una gamma completa d’interruttori scatolati da 16 a 1.600 A, con poteri d’interruzione Icu da 16 a 100 kA, disponibili in differenti versioni per tutti i tipi d’installazione, su guida DIN o piastra, capaci di soddisfare tutte le esigenze:

  • con sganciatori magnetotermici ed elettronici (Li, Lsi, Lsig contro il sovraccarico, il cortocircuito istantaneo o ritardabile, il guasto di terra) per garantire i diversi livelli di protezione richiesti;
  • con protezione differenziale per ottenere la massima sicurezza delle persone;
  • in versione fissa, rimovibile o estraibile, per facilitare le operazioni di manutenzione e servizio;
  • con funzioni di misura integrata da 40 a 1.600 A, apparecchi che offrono protezione dell’installazione contro i guasti elettrici, misura dei parametri elettrici di rete per ottimizzare i consumi, riduzione dei tempi per il cablaggio dei dispositivi di misura, recupero di spazio nel quadro elettrico.

Un display LCD sulla parte frontale degli interruttori consente di visualizzare i valori misurati, che possono essere consultati anche da remoto, su PC o Tablet, o sul campo, con un dispositivo Touch da 3,5".

BTicino MegatikerLa massima continuità di servizio è garantita in ogni impianto dalla selettività tra gli interruttori, una funzione che, con la gamma Megatiker, è migliorata: la precisione in regolazione degli interruttori elettronici assicura, infatti, un’ottima selettività sia in corrente, sia in tempo. Inoltre, in situazioni critiche, la possibilità di ottenere una selettività sia logica, sia dinamica offerta dagli interruttori elettronici garantisce prestazioni elevate e controllo totale.

La prima è ottenuta attraverso la comunicazione tra interruttori elettronici connessi tra loro grazie ad un collegamento esterno cablato e consente di avere selettività totale tra diversi livelli, così come una riduzione delle sollecitazioni termiche ed elettrodinamiche su cavi o barre. La seconda può essere ottenuta grazie alla scelta del tipo di selettività attraverso un selettore di cui sono dotati i Megatiker elettronici: Low, per un livello normale; High, condizione in cui s’introduce un leggero ritardo d’intervento, che permette di disporre di un livello elevato.

Configurati per adattarsi ad ogni necessità

Grazie a numerosi ausiliari e accessori, gli interruttori Megatiker possono essere configurati per adattarsi a qualsiasi necessità impiantistica:

  • contatti ausiliari e d’allarme, comuni a tutta la gamma, e sganciatori a lancio di corrente e di minima tensione;
  • comandi a motore e interblocchi, tra cui quello da guida DIN, per le versioni M1 e M2, che semplifica notevolmente la commutazione dell’alimentazione;
  • accessori di connessione per tutte le configurazioni: piastre di collegamento, morsetti, attacchi anteriori e posteriori.

BTicino la gamma di interruttori Megatiker

Manutenzione semplificata per la gamma di interruttori Megatiker

Le versioni rimovibili ed estraibili consentono di sostituire un interruttore guasto in breve tempo senza mettere fuori servizio l’intero impianto, mentre le basi per le esecuzioni rimovibili ed estraibili hanno le stesse opzioni di connessione previste per gli interruttori in esecuzione fissa.

Sfruttando la nuova morsettiera laterale con connessioni frontali, la parte di potenza può essere scollegata, mentre gli ausiliari elettrici restano alimentati e, grazie alla batteria interna, l’unità di protezione elettronica può essere programmata prima che l’interruttore venga inserito sulla sua base. 

Perfettamente compatibile con la precedente, con la nuova gamma Megatiker è possibile sostituire gli interruttori in quadro senza ricorrere ad adattamenti.

Informazioni su Maurizio Gambini 267 Articoli
Ingegnere elettronico, giornalista pubblicista che da molti anni lavora nel settore della comunicazione tecnica.