Domotica evoluta con Came Domotic 3.0

Came domotic

Came domoticEvolve la tecnologia e con essa i sistemi domotici di Came: Came Domotic 3.0 rappresenta infatti l’ultimo step evolutivo delle soluzioni proposte dal costruttore trevigiano, che integra in un unico ecosistema tutte le soluzioni indispensabili per gestire un ambiente in modo sicuro, economico ed ecologico.
Came è inoltre una azienda certificata “100% Qualità Originale Italiana” dall’Istituto Tutela Prodotti Italiani (ITPI). Un riconoscimento che ha premiato la scelta del gruppo di progettare italiano, di non delocalizzare l’assemblaggio e di avvalersi di fornitori esterni, con i quali ha instaurato un rapporto di fiducia reciproca in oltre 40 anni di attività.


Came Domotic 3.0: un sistema completo

Antintrusione Came DomoticLa domotica non deve essere intesa solo come soluzione adatta ad abitazioni di grandi dimensioni o con esigenze particolari: Came lo dimostra attraverso un apposito sito nel quale è possibile trovare tutte le informazioni sulle soluzioni Came e alcuni esempi domotici applicati anche ad ambienti di dimensioni contenuti (come monolocali e bilocali) nei quali l’impiego della domotica rappresenta un interessante valore aggiunto dal punto di vista del comfort, della sicurezza e della valorizzazione dell’immobile.
Came Domotic 3.0 è in grado di monitorare e comandare tutti i dispositivi connessi presenti in casa: automazione, illuminazione, videocitofoni, termostati, sistemi di diffusione sonora e antintrusione.
Utilizzando l’apposita applicazione, disponibile per smartphone e tablet, il proprietario può controllare lo stato di tutti gli ambienti e le immagini delle telecamere, attivare scenari, gestire le utenze e interagire con la propria casa in qualsiasi momento e in tutta sicurezza.
All’interno dell’abitazione i comandi possono essere attivati attraverso eleganti e moderni dispositivi di comando TS, un terminale touch screen evoluto da muro o a incasso con monitor in alta definizione da 7’’ e 10’’.

 

Pratico anche in fase di installazione

La tecnologia Came Connect assicura il collegamento del sistema domotico al Cloud Came sia per l’utente, sia per l’installatore.
Ciò significa che l’installatore può interfacciarsi con l’impianto, effettuare operazioni di verifica e diagnostica e supportare l’utente intervenendo in modo rapido ed efficace in caso di anomalie.
allarmi tecnici Came DomoticIl sistema è inoltre facilmente ampliabile nel corso degli anni: in caso di integrazione di nuovi moduli per l’ampliamento del sistema domotico, il server di programmazione rileva i nuovi dispositivi connessi e li rende subito disponibili all’interno del sistema.
Came Domotic 3.0 lavora indifferentemente con tecnologia wireless e wired: oltre ai moduli radio in grado di creare una rete wireless (installabile anche senza l’ausilio di PC), per i sistemi più complessi è possibile interfacciare il tutto anche con i moduli domotici filari, unendo semplicità di installazione a completezza di funzioni.
Came Domotic 3.0 consente inoltre di monitorare la casa e tutte le apparecchiature elettriche presenti: in caso di allarme tecnico (fuga di gas, allagamento ecc.) i sistemi di avviso sempre connessi permettono all’installatore di avere sotto controllo la casa, garantendo la massima celerità di intervento.

Informazioni su Alessia Varalda 504 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.

1 Trackback / Pingback

  1. IP360, il videocitofono di Bpt non si pone limiti - ElettricoMagazine

I commenti sono bloccati.