Illuminotronica 2016: illuminazione LED, domotica e sicurezza

illuminotronica 2016

illuminotronica 2016Giunta alla quinta edizione, Illuminotronica, la fiera dell’illuminazione a LED, della domotica e della sicurezza che si terrà a Padova dal 6 all’8 ottobre 2016, si presenta fin da ora con un programma ricco di contenuti e d’iniziative speciali.

I prodotti, le soluzioni e i servizi per lo Smart Lighting, la Home Automation, la sicurezza e l’Internet of Things saranno i protagonisti della rivoluzione tecnologica “intelligente”, riunendo sotto una comune matrice tecnologica e in un unico momento d’incontro e di aggiornamento i mondi dell’illuminazione, della domotica e dell’elettronica, per far conoscere ai visitatori le possibilità tecniche e le opportunità professionali offerte da questi settori.

Un percorso di successo, come testimonia la crescita negli anni della mostra/convegno organizzata da Assodel (Associazione Nazionale Distretti Elettronica), che per l’edizione 2016 occuperà 2 Padiglioni (5 e 11) della Fiera di Padova.

La capacità di abbattere i consumi energetici non è il solo vantaggio che ha contribuito alla diffusione dell’illuminazione a stato solido: fondamentale sono stati anche la facilità di regolazione e la semplicità d’integrazione con le altre tecnologie “intelligenti”, un elemento, quest’ultimo che ha portato a non poter più considerare il LED come indipendente dalle altre soluzioni per la casa intelligente. L’influenza della luce sul benessere psicofisico delle persone (Human Centric Lighting) e la flessibilità del LED ne hanno fatto uno strumento imprescindibile per la progettazione degli scenari luminosi, mentre la domotica ha consentito di inserire i sistemi d’illuminazione all’interno della gestione e controllo degli spazi di relazione (abitazioni, negozi, uffici, ecc.), mettendola in contatto con le altre tecnologie del visibile, ovvero videosorveglianza e sicurezza, e con le soluzioni per la gestione dei consumi energetici.

Alla base del successo di Illuminotronica, questo percorso riunisce tutte le soluzioni “smart” e richiama numerose figure professionali che ogni giorno si confrontano sul mercato: le aziende, che propongono soluzioni innovative, architetti e progettisti, installatori, system integrator, tecnici professionali, rappresentanti della Pubblica Amministrazione, utenti finali alla ricerca della migliore soluzione per soddisfare le proprie esigenze.

Toccare con mano una Smart Home

Tra le iniziative speciali che affiancano i momenti formativi, le tavole rotonde, i workshop e i laboratori, nel padiglione 5 verrà allestito un ambiente dove conoscere e toccare con mano le più innovative soluzioni di domotica e sicurezza per la casa intelligente. Promossa dal Gruppo Hut di Assodel, con la supervisione e il coordinamento tecnico di KNX, in collaborazione con Casa su Misura Professional e CasaClima, offrirà l’opportunità di vivere direttamente i benefici di queste tecnologie e le opportunità di business per aziende e professionisti, facilitate anche dalle politiche di defiscalizzazione e dalle esigenze di riqualificare e rendere più efficiente il patrimonio edile italiano.

In questo contesto, il progetto Smart Hut, dopo aver portato le tecnologie per la Smart Home in giro per l’Italia con i roadshow della domotica, propone uno speciale percorso per gli installatori, con aree demo e corsi di formazione per il conseguimento del patentino europeo di Smart Pro, certificazione nata dalla collaborazione con ENEA, nell’ambito del progetto Bricks, destinato a valorizzare la transizione verso l’integrazione domotica dei professionisti.
In crescita, infine, i momenti che valorizzano tecnologie, innovazione, design in tutti i settori coinvolti dalla manifestazione padovana.

Tra questi:

  • Award Ecohitech: premio giunto alla diciottesima edizione che si rivolge alle Pubbliche Amministrazioni che hanno adottato la tecnologia a LED nell’illuminazione pubblica;
  • Premio Codega: riconoscimento assegnato ai migliori progetti e soluzioni a LED realizzati in ambito Contract;
  • Light Experience: ambienti e aree dimostrative in cui “giocare” con la luce e con i suoi effetti;
  • Trading post: incontri individuali per la ricerca/offerta di accordi di distribuzione o agenzie sul territorio italiano e opportunità di business e trading internazionale;
  • E-Lab: area dedicata alle prove sul campo, studiata per far sperimentare ai tecnici elettrici ed elettronici le nuove tecnologie dell’illuminazione intelligente.
Informazioni su Redazione 442 Articoli
La redazione di ElettricoMagazine è composta da esperti di settore e technical writers che approfondiscono i temi legati legati all'integrazione impiantistica e connessa, l'energia, il comfort e la sostenibilità.