Collaborazione per l’Industry 4.0 nel segno dell’IoT

Rientra nell’ottica dello sviluppo dell'Industry 4.0 l’accordo di collaborazione recentemente siglato tra Tecnest, che si occupa di soluzioni informatiche e organizzative per la gestione dei processi di produzione e della supply chain, e Eurotech, fornitrice di dispositivi intelligenti e tecnologie “Machine to Machine” per applicazioni Internet of Things (IoT), affinché ogni macchina o linea di produzione possa capire il proprio stato di funzionamento e comunicarlo tramite internet, migliorando la propria produttività.

Roberto Siagri EurotechCome ribadisce Fabio Pettarin, Presidente di Tecnest: «L’applicazione dell’Internet of Things nella produzione industriale ha un ruolo chiave nella cosiddetta Industry 4.0. Si tratta di una trasformazione epocale, che permette di collegare macchine, prodotti e sistemi. Lo scenario che si delinea grazie alla connessione è articolato: sarà possibile analizzare i dati per prevedere difficoltà o errori e i sistemi potranno autoconfigurarsi per adattarsi ai cambiamenti. E non solo: l’industry 4.0 cambierà il modo di pensare la fabbrica e le relazioni tra fornitori, aziende di produzione e clienti».

Un mercato, quello dello Smart Manufacturing, che in Italia ha assorbito nel 2015 quasi il 10% del totale degli investimenti complessivi dell’industria e che, per il 2016, prevede una crescita del 20%.

Il nuovo progetto di collaborazione nasce da due eccellenze friulane, che hanno deciso di unire le rispettive specializzazioni per promuovere una soluzione tecnologica innovativa: Tecnest, realtà di Tavagnacco (UD) da quasi 30 anni specializzata in soluzioni software per il settore manifatturiero, e dall’altra Eurotech, multinazionale con sede ad Amaro (UD), che ha sviluppato Everyware Cloud, piattaforma software “Machine to Machine” che consente di connettere facilmente dispositivi fisici (macchine o altri device) a sistemi IT e ad altre applicazioni software.

Sergio Pettarin Tecnest«Quello con Tecnest è un accordo dedicato al mondo industriale per la realizzazione di una soluzione per la Fabbrica 4.0», spiega Roberto Siagri, Presidente e Amministratore Delegato di Eurotech.

«Con la nostra tecnologia ogni macchina o linea di produzione diventa intelligente: comprende il proprio stato di funzionamento e lo comunica tramite Internet a una piattaforma sul Cloud che mette a disposizione una serie di interfacce per consentire un collegamento snello e veloce delle diverse applicazioni».

 

Informazioni su Redazione 447 Articoli
La redazione di ElettricoMagazine è composta da esperti di settore e technical writers che approfondiscono i temi legati legati all'integrazione impiantistica e connessa, l'energia, il comfort e la sostenibilità.