Euroluce 2017: LED, gestione della luce e delle emozioni

Si è conclusa la 29° edizione di Euroluce 2017, la fiera dedicata al mondo dell’illuminazione: dai prodotti decorativi a quelli illuminotecnici fino ai sistemi di illuminazione e domotica, sorgenti luminose e software per le tecnologie della luce. 

Un’edizione caratterizzata da uso sapiente del LED, attenzione al risparmio energetico, sostenibilità ambientale e inquinamento luminoso.

euroluce 2017 mosaikEmozioni di luce

Mozaik, progetto di luce dal design unico, è la proposta di Designheure, versatile e modulare e in base alle luci e ai separatori scelti per il pannello può diventare un diverso vestito per ogni spazio architettonico.
Il designer Davide Oppizzi si è ispirato al concetto del mosaico e alle sue forme geometriche: Mozaik è una superficie luminosa fatta di elementi che cadono come fosse una pioggia di meteoriti.

Segno distintivo la vasta gamma di materiali – ottone spazzolato, acciaio laccato, fibra di vetro e fili di tessuto colorato personalizzabili. 
Oltre alla versione sospesa, è disponibile anche nella versione da terra o da comodino: si collega a una semplice spina senza necessità di attingere all'alimentazione a soffitto.

Mesh 55 euroluce 2017Mesh di Luceplan è una lampada innovativa nata dalla sperimentazione attorno alle potenzialità dei LED, tecnologia che le permette di offrire scenari luminosi personalizzabili sia per esigenze estetiche sia funzionali. 

La complessità del prodotto è nascosa da una struttura leggera, composta da una rete di cavi metallici all’incrocio dei quali sono posizionate le sorgenti LED
La famiglia Mesh si arricchisce di una nuova versione a soffitto con 96 punti luce e un modello a sospensione con 48 sorgenti led.

 

Satellight_sospensione Euroluce 2017Quando la natura ispira la luce

Satellight di Foscarini è un globo luminoso sospeso, come una luna nel cielo notturno, il diffusore, in vetro soffiato a bocca di colore bianco latte, è inserito in un corpo di vetro cristallo trasparente, sempre soffiato a bocca.

La finitura satinata fa percepire il diffusore come una presenza sospesa.

La fonte luminosa a LED dimmerabile, trasmette una luce calda che non abbaglia gli occhi.

Purificare l’aria

Buzzi & Buzzi presenta AirCoral – brevetto esclusivo dell’azienda – un materiale innovativo e altamente eco-friendly formato di aggregati che, quando l’apparecchio è in funzione, si spandono nell’aria purificandola da bacilli e allergeni.
Genius Dynamic White è un prodotto in AirCoral la cui temperatura colore può variare dai 2700K ai 5700K, riproducendo i diversi momenti della giornata, scanditi dalla luce e dal nostro orologio biologico.
Genius grazie proprio alla sua capacità di purificare l’aria è adatto a essere installato in ambienti di lavoro e di studio favorendo concentrazione e benessere psicofisico.

_GENIUS_DYNAMICWHITE buzzi e buzz

App_IoT ArtemideControllo della luce

Artemide progetta non solo prodotti ma anche strumenti digitali che consentono il controllo della luce attraverso Artemide App è un’interfaccia immediata ed intuitiva per la gestione prodotti.
È uno strumento che può essere associato a numerosi prodotti sia del Catalogo Design, sia del Catalogo Architectural.

L’applicazione riconosce la lampada installata e ne permette la gestione, modificando la luce in tempo reale, ma anche utilizzare scenari preimpostati o crearne di nuovi.

Il sistema Smart Control è una tecnica speciale sviluppata da Flos Architectural per controllare e gestire la configurazione luminosa di proiettori ad altezze elevate.
Emozionare attraverso l’interattività: il proiettore c’è, si vede, si muove, scompare in tagli di luce. 
La luce è come un complesso sistema con cui comporre una scena diretta da Smart Control.

Tutti i prodotti presentati da LineaLight Group sono dotati di gestione e controllo dinamico della luce grazie alle tecnologie OptiLight e Warm Tune, che creano scenari e suggestivi effetti di luce pulsante. Prodotti tecnologicamente avanzati e al servizio dell’architettura che, grazie alla loro struttura modulare, si mimetizzano, si nascondono, scompaiono dalla vista lasciando spazio alla sola funzione luminosa.

Sistema wireless

Fotonicalight (al FuoriSalone) propone con TAC! Light is now! un innovativo sistema “Wireless Power Transfer for Lighting” che utilizza per gli impianti di illuminazione la tecnologia dell’induzione magnetica a bassissima frequenza, con una tensione più bassa rispetto a quella utilizzata per la ricarica dei cellulari.

L’architettura dei sistemi senza fili si compone di una scheda madre che può controllare fino a 3 trasmettitori, alternativi l’uno all’altro in termini di funzionamento, lasciando all’utente dell’impianto la possibilità di decidere dove applicare il carico di tensione e quindi dove illuminare.
La logica di base è la flessibilità e la personalizzazione.

 

Informazioni su Alessia Varalda 561 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.