Continuità nell’erogazione dei servizi: TIM si affida ai generatori WEG

Gamma generatori WEG per TIM

Gamma generatori WEG per TIMI generatori di WEG hanno giocato un ruolo di primo piano nella realizzazione di un importante progetto volto a garantire la continuità dei servizi telefonici in Italia. L’azienda, in collaborazione con il produttore di gruppi elettrogeni Margen, ha messo la propria tecnologia al servizio di TIM per permettere la costruzione e l’installazione di generatori di emergenza in 100 città del paese.
Margen, una tra le maggiori aziende italiane nella progettazione e produzione di gruppi elettrogeni utilizzati per applicazioni in continuo e di emergenza, è recentemente stata incaricata da TIM di fornire delle centrali di produzione di energia da distribuire su tutto il territorio nazionale. Poste all’interno di container modulari, queste power plant necessitavano di generatori che fossero al tempo stesso potenti – e pertanto in grado di sostenere la rete telefonica in caso di blackout – e compatti per poter essere installati negli spazi limitati dettati dalle dimensioni del container.
Un’atra sfida a cui Margen doveva far fronte era la necessità di ridurre al minimo i tempi di installazione e consegna per soddisfare i requisiti del progetto, che prevedeva la messa in funzione delle centrali di emergenza in tempi brevi.  
Generatore WEG GTA

La soluzione offerta da WEG comprende 35 alternatori GTA201AIHE, progettati per erogare una potenza di 70/74 KVA, in grado quindi di soddisfare i requisiti del progetto, ma più compatti rispetto ad altri generatori di potenza equivalente. Tale design salva spazio – che consente di occupare solamente un quarto dei container di Margen – è stato reso possibile dall’uso di materiali innovativi e da un design progettato per ridurre al minimo le perdite, che consente quindi di ottenere una potenza significativa in un generatore di altezza ridotta.
Inoltre, il design compatto unito all’uso di componenti più leggere, come ad esempio i morsetti realizzati in materiale plastico, hanno consentito maggiore facilità di trasporto e installazione, contribuendo quindi a ridurre i tempi di messa in funzione. Grazie alla propria presenza globale, WEG è riuscita inoltre a garantire tempi di consegna ridotti di sei settimane, rispondendo quindi ai bisogni del cliente.
“Data l’importanza di questo progetto, per noi era fondamentale garantire tempi di consegna ridotti e una soluzione affidabile. – ha commentato Mario Gorzanelli, managing director presso Margen – WEG ha un’esperienza consolidata nell’ambito della generazione di energia ed è in grado di offrire soluzioni su misura, che ci hanno permesso di portare a termine con successo il progetto”.

Informazioni su Alessia Varalda 566 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.