Outcome Based Service: ottimizzare la manutenzione

Outcome Based Service di Honeywell

Outcome Based Service di Honeywell 2Sfruttando la connettività degli edifici, Outcome Based Service di Honeywell introduce un nuovo modo per ottimizzare la manutenzione negli edifici intelligenti, tenendo sotto controllo in tempo reale tutta la struttura e sviluppando un’analisi predittiva del suo funzionamento per stabilire l’ordine di priorità delle attività e favorire le prestazioni ottimali delle strutture.

Basato sul Cloud, Outcome Based Service integra l’automazione avanzata con l’analisi dei dati e si concentra su interventi mirati per aiutare gli operatori a individuare più facilmente i problemi dell’edificio e le opportunità di miglioramento, che possono generare risparmi energetici insieme a miglioramenti operativi e di comfort.

Come spiega John Rajchert, Presidente di Honeywell Building Solutions: «I dati possono fornire informazioni di valore sullo stato di salute di un edificio se si dispone della giusta combinazione di tecnologia e competenza per raccoglierli e analizzarli in modo efficiente. Con Outcome Based Service, Honeywell sfrutta al massimo la connettività Internet per fondamentalmente “ascoltare” ciò che un edificio connesso deve dire, fornendo informazioni spendibili per migliorarne le prestazioni. Al posto di scorrere un elenco di elementi da revisionare regolarmente, attività che richiede molto tempo, Honeywell sta concentrando i propri sforzi in modo adeguato per ottimizzare l’efficienza e monitorare le prestazioni in tempo reale».

L’offerta ruota attorno a Honeywell Sentience, una piattaforma per l’Internet of Things (IoT) che fornisce capacità solide e sicure di analisi dei big data per tutte le soluzioni connesse Honeywell. A supporto delle decisioni, il servizio fornisce, attraverso pannelli dinamici, un’interfaccia basata su Cloud semplice da utilizzare per monitorare le prestazioni degli edifici raffrontandoli ai “Key Performance Indicators”.

Outcome Based Service s’inserisce nel sempre più ricco portafoglio di Connected Services di Honeywell Building Solutions, che include anche le App “Honeywell Vector Occupant”, per migliorare l’esperienza degli occupanti, e “Honeywell Pulse for Connected Buildings”, per creare un collegamento in tempo reale tra il personale della struttura, gli ingegneri e gli edifici al fine di aumentare la produttività e le prestazioni.

 

Informazioni su Maurizio Gambini 267 Articoli
Ingegnere elettronico, giornalista pubblicista che da molti anni lavora nel settore della comunicazione tecnica.