EcoStruxure: un passo avanti per la gestione efficiente dell’energia

EcoStruxure di Schneider Electric è una piattaforma tecnologica per controllo, monitoraggio, gestione dell’energia e dell’automazione

ecostruxure

Schneider Electric vanta una storia lunga 170 anni; fino al 1970 si occupava di industria pesante, poi la crisi di quegli anni ha portato a un primo cambiamento strategico con investimenti nel settore dell’energia e della distribuzione elettrica. Il secondo cambiamento storico è avvenuto nel 2013 quando Schneider Electric ha puntato sull’energia come asset fondamentale per lo sviluppo.

“Oggi, nel 2017, possiamo affermare che è stata la scelta giusta” ha dichiarato Aldo Colombi, Presidente di Schneider Electric Italia.

La domanda di energia, infatti, sta continuando a crescere a causa di alcuni mega trend: urbanizzazione, digitalizzazione (più di 20 miliardi di oggetti connessi nel 2020), industrializzazione (la richiesta di energia aumenterà del 50%).

Colombi Aldo conferenza Ecostruxure“La nostra sfida è dimezzare le emissioni di CO2, diventare 3 volte più efficienti. Avremo quindi un futuro più elettrico, più decarbonizzato, con un sistema dell’energia decentralizzato basato sulla digitalizzazione. Quindi le fonti rinnovabili (eolico e fotovoltaico) hanno un grosso potenziale unito all’accumulo di energia” ha aggiunto Colombi.

“Abbiamo scelto un posizionamento unico in un settore strategico per il futuro: essere lo specialista globale nella gestione dell’energia e dell’automazione con soluzioni integrate, prodotti e competenze per rendere l’energia più sicura e affidabile, più efficiente, produttiva e sostenibile e connessa in 4 mercati: energia e infrastrutture, industria, data center, edifici e residenziale. Per noi è fondamentale come base la comunicazione aperta senza l’utilizzo di protocolli proprietari”.

L’obiettivo è aiutare le aziende a vincere la sfida energetica (mantenere il surriscaldamento globale sotto il limite di 2 °C) migliorando nel contempo l'efficienza operativa e l’efficienza energetica.

Per dare una risposta a queste esigenze è nata la piattaforma EcoStruxure, un’unica architettura tecnologica per controllo, monitoraggio, gestione dell’energia e dell’automazione, un approccio verso la creazione di sistemi per la gestione dell’energia. 

L’agile architettura di EcoStruxure porta sistemi ottimizzati verso un pubblico più ampio di utilizzatori, grazie alla progettazione compatibile dei suoi prodotti e ai software basati su sistemi aperti.

EcoStruxure Power è un’architettura digitale per la gestione dell’energia negli edifici che produce un importante valore aggiunto per tutti i professionisti del mondo elettrico. 

Integrazione aperta, gestione operativa in tempo reale, analytics e livelli più alti di cybersecurity sono le caratteristiche chiave di questa architettura di nuova generazione: ora si possono sfruttare al meglio le opportunità create dalla disponibilità di device intelligenti e dalla digitalizzazione, per offrire a clienti dei più diversi settori maggiore affidabilità, sicurezza, efficienza, sostenibilità e connettività.

“EcoStruxure Power è la nostra risposta al cambio di paradigma nel settore dell’energia, ed è pensato per tutte le aree della distribuzione elettrica e della sua catena di gestione. Agendo sulla base di dati catturati in tempo reale da un qualsiasi insieme di fonti dotate di tecnologie IoT, i nostri clienti possono migliorare l’efficienza energetica e operativa” ha concluso Colombi.

Tre livelli di evoluzione

Primo livello: prodotti connessi che raccolgono e distribuiscono informazioni, tra cui: gli interruttori a basso voltaggio di nuova generazione MasterPact MTZ, dotati di misurazione in Classe 1 integrata, pronti per realizzare quadri elettrici smart, e i quadri IoT-smart SM6 con device connessi integrati, che permettono di ottenere un livello di efficienza elevata e connettività 24/7.

Secondo livello: noto come controllo edge (periferico), permette di controllare l’operatività in tempo reale, in locale o attraverso il cloud. EcoStruxure Power Monitoring Expert è un pacchetto software per la gestione dell’energia, aperto, interoperabile e scalabile in gradi di tracciare in tempo reale lo stato dell’alimentazione elettrica per migliorarne efficienza e affidabilità.
EcoStruxure Power Scada Operation, invece, offre un monitoraggio basato su acquisizione rapida dei dati e, allo stesso tempo, migliora la disponibilità elettrica nelle reti di distribuzione.

Terzo livello: app, analytics e servizi permettono ai clienti di prendere decisioni tempestive e informate, per assicurare affidabilità, ridurre i costi e aumentare l’efficienza energetica.

Informazioni su Alessia Varalda 566 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.