Miniaturizzazione e compattezza in luce

miniaturizzazione e compattezza Platek
miniaturizzazione e compattezza PlatekRidotti consumi energetici, elevate performance, miniaturizzazione e compattezza: queste le caratteristiche del progetto illuminotecnico del complesso storico architetturale composto da Chiesa e Casa Comunale a Montagne-Saint-Émilion.
Per la creazione di un sistema di luce è stata scelta l’azienda italiana Platek, specializzata nella produzione di apparecchi illuminotecnici architetturali.
Mediante l’installazione di prodotti a led bianchi e rossi sono state eseguite scenografie di luce che hanno consentito all’Amministrazione di trasmettere il messaggio desiderato alla cittadinanza, ma al contempo di offrire uno spettacolo scenografico di sicuro impatto.
Attraverso un’attenta selezione degli apparecchi da utilizzare, un’accurata opera di progettazione foto-realistica per esaminare in anteprima gli effetti luminosi e un preciso lavoro di prova sul campo, Platek ha donato tridimensionalità ed effetto scenico all’intero complesso architetturale offrendo alla committenza una soluzione performante e dai ridotti consumi energetici. Al contempo è stato mantenuto il chiaro valore simbolico della luce, quale metafora del divino, nella parte ecclesiale della struttura: incassi a terra e proiettori consentono di slanciare l’imponente figura della Chiesa e moduli led sulla torre sottolineano la dualità terra-cielo, così come una possente croce illuminata con led freddo diventa protagonista assoluta di una piazza sul cui sfondo emerge il complesso storico.
I prodotti utilizzati
Gli apparecchi Mini Corniche sono stati scelti per la compattezza, la grande miniaturizzazione nell’ambiente e per le elevate performance. Le specificità del progetto ha richiesto una personalizzazione custom dei prodotti. Sono stati altresì studiati per sorgenti led rosso e led bianco in modalità dinamica per le finestrature, con led bianco dinamico per la facciata, al fine di garantire la realizzazione ottimale di scenografie luminose in occasione di eventi o celebrazioni.
Altri apparecchi:
• incassi 2100 Medio per illuminare dalla base le colonne laterali e il perimetro dell’abside;
• proiettori Micro Spring – anche in versione color ambra – e incassi 1200 Mini per l’illuminazione radente e intensiva delle colonne a tutta altezza sia in facciata sia a lato;
• incassi 400 Nano di colore ambra sono stati posizionati per donare luce radente alle lesene e 1200 Mini per illuminare le absidi laterali;
• moduli Linealed per offrire luce omogenea dai rosoni sulla facciata della Chiesa e dalle finestrature superiori di Torre e Casa Comunale.
Informazioni su Alessia Varalda 538 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.