Centrale d’allarme user friendly

user friendly 1La nuova centrale d’allarme Mira di Venitem permettere all’utente di programmare e gestire l’impianto antifurto con pochi e semplici gesti: una sicurezza user friendly.
La centrale d’allarme Mira presenta 8 linee sulla scheda madre, espandibili fino ad un massimo di 20. Viene fornita già configurata per la protezione di appartamenti standard e accompagnata da un manuale utente semplificato che ne spiega in modo semplice le modalità di utilizzo.
Mira è in grado di gestire fino a 4 gruppi indipendenti; a ogni gruppo possono essere abbinate fino a 3 modalità di accensione, gestibili attraverso un massimo di 24 codici utente, ciascuno abbinabile a una chiave di prossimità. Il corrispettivo di 4 impianti d’allarme racchiusi in un solo prodotto, per massimizzare spazi e costi.
È possibile programmare la centrale direttamente da tastiera oppure da pc, attraverso l’utilizzo del software dedicato. La gestione può avvenire, oltre che da tastiera, da uno o più lettori di chiavi di prossimità, con i quali selezionare la modalità di accensione dell’impianto semplicemente avvicinando la propria chiave. Alla centrale possono essere complessivamente collegati fino a 4 tastiere e 4 lettori di chiave di prossimità. Ciò consente indubbiamente di avere ampio margine d’azione sull’impianto e, parallelamente, di controllarlo da più punti, qualora l’utente ne avesse necessità.
Di serie a bordo della centrale si trova un combinatore GSM capace di supportare fino a 8 numeri di telefono. L’accessorio combinatore PSTN per linea fissa è invece acquistabile separatamente.
Il concetto di user friendly si estende all’APP Centrale Mira disponibile in versione gratuita su Play Store e Apple Store, che permette di comandare l’impianto da remoto e tramite l’invio di un semplice sms.
È un prodotto che si distingue per il design grazie alla possibilità di colorarsi e adattarsi alle richieste estetiche.

user friendly 2

Informazioni su Alessia Varalda 537 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.