Come soddisfare la richiesta di protezione attiva delle persone?

Urmet Elkron sistema di protezione attiva

Urmet Elkron sistema di protezione attivaIn un panorama italiano in cui, come confermato da una recente indagine del Censis, la tendenza relativa ai furti in Italia è in continua crescita e ha registrato un +127% negli ultimi dieci anni, per soddisfare la crescente richiesta di protezione attiva delle persone, Elkron, società del Gruppo Urmet, mette a disposizione il nuovo sistema antintrusione wireless Egon che consente di proteggere da remoto abitazioni, negozi ed uffici.

In particolare, sono le residenze private e i piccoli negozi ad essere maggiormente colpiti, in quanto molto spesso privi di sistemi di allarme intrusione: per questo, Egon è progettato per garantire la massima sicurezza, grazie ad una piattaforma tecnologica innovativa e facile da utilizzare, affiancata da una gamma di sensori e periferiche ad elevate prestazioni. Tutte componenti che assicurano un utilizzo semplice da parte dell’utente finale e conferiscono maggiore valore aggiunto all’eventuale assistenza prestata dall’installatore.

Integrata nel sistema, la centrale “CR600” consente, infatti, un accesso da remoto, utilizzando sia una App, sia un portale web, con un’interfaccia semplice ed intuitiva, per gestire in modo autonomo le principali funzioni dell’impianto da smartphone o tablet. Allo stesso tempo, anche l’installatore, previa autorizzazione, può collegarsi alla centrale da remoto, per verificare sempre lo stato di aggiornamento del sistema e per programmarlo facilmente senza software dedicati.

Urmet sistema di protezione attivaIl sistema, inoltre, dispone di rilevatori con verifica foto e video da interno ed esterno, in grado di segnalare la presenza di intrusi e di trasmettere una notifica alla centrale. Infine, vi è la possibilità di visualizzare immagini attraverso PC o smartphone che, in caso di allarme, possono essere inviate direttamente agli utenti e ai supervisori, a garanzia di un rapido intervento senza falsi allarmi.

Progettato per poter essere installato in qualsiasi ambiente, il nuovo impianto di allarme intrusione a marchio Elkron ha un’ampia portata radio, favorendo così la massima libertà nella scelta di collocazione dei dispositivi periferici, mentre i suoi rilevatori sono disponibili anche in modello a doppia tecnologia, a Microonde e Infrarossi, perfetti per l’utilizzo in locali particolarmente instabili, dove la sola rilevazione della temperatura risulterebbe molto critica.

A tutto ciò si aggiungono una linea elegante e dimensioni contenute, per una presenza discreta in qualsiasi punto dell’abitazione.

Maurizio Gambini
Informazioni su Maurizio Gambini 267 Articoli
Ingegnere elettronico, giornalista pubblicista che da molti anni lavora nel settore della comunicazione tecnica.