Homaya di Schneider Electric porta l’elettricità dove non c’è

Homaya Schneider Electric

Homaya Schneider ElectricIn occasione del COP 22 di Marrakech, Schneider Electric ha presentato Homaya – Solar Home System: un sistema solare portatile per portare l’energia elettrica e dare qualità della vita alle famiglie che vivono in Asia e Africa e non hanno accesso alla rete energetica.

Homaya, che verrà commercializzato a partire da gennaio 2017, è composto da pannelli solari, da una batteria integrata e da tre o quattro lampade: con la batteria si alimentano le lampade ma anche altri apparecchi come radio, ventilatori e televisioni. Si tratta di un sistema robusto e sostenibile, creato con le caratteristiche adatte per le abitazioni di questi paesi, che richiede un investimento iniziale di circa 100 dollari.
Homaya è in grado di sopportare condizioni estreme di caldo e umidità, mantenendo però un costo accessibile.

Come è fatto Homaya

Homaya è stato progettato per rispondere a tre specifiche esigenze: robustezza, qualità e prezzo contenuto. Una batteria Litio-Ferro Fosfato affidabile, che assicura una vita utile di cinque anni, viene fornita insieme a due lampade con cavi lunghi cinque metri per poterle disporre in casa. La batteria può anche caricare una o due lampade portatili e alimentare apparecchiature a corrente continua come televisioni, ventilatori, radio ecc.

Homaya è composto da pannelli solari, da una batteria integrata e da tre o quattro lampade

Tre porte USB permettono di caricare anche altri oggetti, come i cellulari, inoltre è possibile aggiungere un secondo pannello solare al kit, utile per velocizzare la carica della batteria.

Il costo di acquisto di Homaya è di circa 100 dollari: un investimento che potrebbe risultare elevato se rapportato al tenore di vita delle famiglie alle quali è rivolto. Anche la distribuzione del prodotto è una sfida, specialmente perché queste famiglie vivono in zone remote: per questo i team locali di Schneider Electric stanno lavorando per creare partnership con distributori (sia aziende di grandi dimensioni globale, sia cooperative locali di pesca o agricoltura) e organizzazioni che si occupano di microcredito.

Informazioni su Alessia Varalda 608 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.