A Sicurezza 2017 il nuovo evento Smart Building Expo

sicurezza 2017 conferenza stampa

sicurezza 2017 conferenza stampaSicurezza 2017 – dal 15 al 17 novembre a Fiera Milano Rho – si presenta con tante novità: un padiglione in più, un roadshow per puntare sull’internazionalità e un nuovo evento Smart Building Expo.

Sicurezza, manifestazione specializzata in Italia nel settore security&fire, mostra un trend positivo.

Giuseppe Garri, Exhibition Manager di Sicurezza – durante la conferenza stampa – ha sottolineato che “a dieci mesi dall'inizio, Sicurezza 2017 sta già confermando che lo spostamento della manifestazione agli anni dispari è stato positivo. Le conferme sono moltissime: 160 gli espositori diretti, circa la metà del totale delle aziende che hanno partecipato all'edizione del 2015”. 

La manifestazione occuperà un padiglione in più confermando la presenza del settore della videosorveglianza e della crescente offerta per il controllo accessi, con soluzioni per ogni ambito di applicazione, e per la sicurezza passiva.

Inoltre, sarà presente un'area dedicata ai droni ed è confermata la partecipazione di alcune aziende del settore antincendio, non soltanto rivelazione ma anche spegnimento.

Sicurezza 2017 e Smart Building Expo“Ora uno dei prossimi obiettivi è crescere a livello internazionale, perché pensiamo che Sicurezza abbia tutte le carte per collocarsi tra le manifestazioni più importanti per quei mercati, come Sud Europa e Balcani, ai quali siamo geograficamente e logisticamente più vicini” ha aggiunto Garri.

Proprio per questo cresce l'investimento nel progetto di top buyer incoming ed è in svolgimento la valutazione di profili per la selezione di 200 top buyer internazionali con elevata capacità di spesa provenienti dai mercati più interessanti per le aziende. Sicurezza 2017 metterà ancora a disposizione l’Expo Matching Program, la piattaforma di business networking per far incontrare in fiera domanda e offerta, così da offrire alle aziende presenti in fiera un autentico valore aggiunto.

Prosegue il roadshow in collaborazione con Anie Sicurezza: il prossimo appuntamento a Dubai il 23 gennaio.

Ma Sicurezza 2017 apre le porte all’edificio in rete e presenta l’evento Smart Building Expo dedicato all’integrazione di sistema che fotografa l’evoluzione impiantistica e tutti i servizi da essa resi disponibili: dalla connettività all’integrazione con i nuovi impianti elettrici, dall’entertainment basato sull’interazione, sull’on demand e sull’alta definizione audio-video, fino ai sistemi di controllo che consentono l’efficientamento energetico.

Questo nuovo evento nasce da un accordo con Pentastudio, agenzia di comunicazione e marketing attiva nella promozione delle nuove tecnologie delle telecomunicazioni.

Luca Bardin Smart Building ExpoLuca Baldin, Project Manager della manifestazione, ha sottolineato che “la volontà è quella di soddisfare in modo adeguato una necessità del mercato, che chiede di rappresentare l'integrazione impiantistica là dove tecnologicamente si sta realizzando. Con lo sviluppo dell’IoT, ma anche con quello delle nuove metodologie di progettazione edilizia, come il BIM, l’approccio sarà sempre più trasversale. Smart Building Expo pone al centro l'edificio, in tutte le sue espressioni, e ne affronta le nuove applicazioni focalizzando l'attenzione sul concetto di edificio in rete, come primo step della Smart City, nella consapevolezza che dallo sviluppo della digitalizzazione passa lo sviluppo del Paese”.

Domenico Lunghi, Direttore Divisione Food, Tech e Industry di Fiera Milano ha concluso evidenziando che Smart Building Expo è un evento a sé, ma consentirà di offrire a progettisti, impiantisti e system integrator approfondimenti relativi a tematiche legate all’Internet of Things, all’integrazione, alla gestione e controllo degli impianti.

Informazioni su Alessia Varalda 610 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.