Duris P10, un nuovo standard per l’illuminazione outdoor

Duris P10 osram

Duris P10 osramNel 2015 l’illuminazione LED consumer ha raggiunto il 16% del mercato, con un trend di crescita del 30% anche se i consumatori sono ancora frenati dal prezzo e dimenticano i vantaggi quali la robustezza. 

Le luci LED outdoor sono una grande opportunità di business poiché garantiscono bassa manutenzione ed efficienza, tuttavia, la ricerca di componenti che soddisfano queste caratteristiche non è impresa da poco. 
Osram Opto Semiconductors propone Duris P10 che fissa un nuovo standard di riferimento per robustezza, affidabilità ed efficienza proprio per il settore outdoor. 

Duris P10 nasce da prodotti automotive come l’Oslon Black Flat che soddisfa requisiti estremamente severi. 
Il Duris P10 utilizza un lead frame (i piedini connettori) in metallo speciale di elevata qualità per adattarsi a diversi campi di applicazione, compresi gli apparecchi per l’illuminazione di percorsi pedonali, proiettori, muri luminosi, decorazioni e altro ancora.

Le componenti led, utilizzate per soluzioni da esterno, devono sopportare condizioni ambientali difficili, come la variazione di temperatura da -40°C a +50°C o l’umidità. 
La connessione wire bond del LED e la saldatura soddisfano i requisiti di affidabilità per dispositivi da utilizzare all’aperto. 

Duris P10 è stato saldato su un circuito stampato (PCB) ed è stato sottoposto a cicli termici per testarne l’affidabilità a temperature di -40/85°C e -40/110°C. Anche dopo 3.000 cicli non è stato osservato alcun problema, né sulle connessioni wire bond, né sulle saldature (la media per queste sovrasollecitazioni è di 500 cicli). 

"Duris P10 offre una minore resistenza termica con costi di sistema inferiori rispetto alla concorrenza (0,51 K/W del Duris P10 rispetto a un range di 0,9-1,7 K/W per i prodotti concorrenti), nonché una garanzia superiore grazie alla maggiore affidabilità della saldatura" afferma Chen Farn Hin, System Expert for Solid State Lighting alla Osram Opto Semiconductors. "Ha anche vantaggi rispetto alla tradizionale illuminazione HID perché il suo ciclo di vita non è influenzato dagli effetti negativi dei raggi UV, dalle sostanze chimiche e dagli effetti corrosivi di meteo e inquinamento".

Redazione
Informazioni su Redazione 470 Articoli
La redazione di ElettricoMagazine è composta da esperti di settore e technical writers che approfondiscono i temi legati legati all'integrazione impiantistica e connessa, l'energia, il comfort e la sostenibilità.