Lovato Electric: un futuro tecnologico, ma a misura d’uomo

Nuova Palazzina servizi Lovato Electric

Nuova Palazzina servizi Lovato ElectricLovato Electric è una realtà che dal 1922 si occupa della creazione di prodotti per la gestione dell’energia e per l’automazione. Nella progettazione e produzione di componenti elettrici in bassa tensione per applicazioni industriali, l’azienda ha sempre infuso la volontà di innovare e di incrementare l’affidabilità dei propri prodotti. Oggi l’offerta si arricchisce anche grazie alle nuove tecnologie con moderni software per l’energy management. Design italiano, qualità certificata (ISO 9001, OHSAS 1800, ISO 14001) e 13 filiali estere sono alcuni dei numeri che caratterizzano il gruppo.
Ma una azienda è fatta soprattutto di persone: per questo di recente, in occasione della prima edizione del Lovato Day svoltosi presso il Teatro Sociale di Bergamo, sono state inaugurate la nuova mensa aziendale, l’area relax e la palestra, tutti spazi pensati per un miglior comfort dei dipendenti.
 Lovato Electric 2017“Questa inaugurazione ha lo scopo di mettere i collaboratori nelle migliori condizioni possibili per poter dare il meglio di sé e di aumentare la nostra capacità di attrarre i migliori talenti del territorio”, ha confermato Massimiliano Cacciavillani, amministratore delegato di Lovato Electric.
L’impresa di Gorle è impegnata anche sul fronte dello sviluppo e dell’innovazione: il management ha quindi presentato la propria visione relativa alla “quarta rivoluzione industriale”. Sono state perciò delineate le strategie future per affrontare il mercato in costante evoluzione ed è stato sottolineato l’impegno – già in essere – nell’affrontare il mondo completamente connesso dell’Internet of Things.
“Attraverso gli investimenti in Ricerca e Sviluppo – ha aggiunto Cacciavillani – siamo sempre focalizzati sulla realizzazione di nuovi prodotti, attraverso i quali anticipare le necessità di mercato e aumentare la competitività aziendale. La nostra produzione si è già evoluta con linee completamente connesse: il futuro dello smart manufacturing e dell’Industry 4.0 per noi è già un positivo presente”.

Informazioni su Alessia Varalda 609 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.