I Led Osram illuminano le Stanze di Raffaello

Stanze di Raffaello Led Osram

RAFFAELLO - Sala di Costantino con lampadarioProsegue il lavoro di Osram nel dare nuova luce ai capolavori italiani: dopo la Cappella Sistina è il turno delle Stanze di Raffaello. Il primo giugno scorso sono stati infatti accesi i 2400 Led che consentiranno di ammirare come mai prima d’ora gli affreschi realizzati dal Genio di Urbino.
La nuova illuminazione progettata da Osram è stata presentata dalla dott.ssa Barbara Jatta, Direttore dei Musei Vaticani, dal prof. Antonio Paolucci, già Direttore dei Musei Vaticani, da Mons. Rafael Garcia de la Serrana Villalobos, Direttore dei Servizi Tecnici del Governatorato dello Stato della Città del Vaticano, da Mark Zwerner, portavoce del Presidente di Osram Olaf Berlien, da Carlo Maria Bogani, Direttore esecutivo del progetto Osram.
Oltre a migliorare la fruizione dei capolavori da parte dei visitatori, la nuova illuminazione presta al contempo particolare attenzione alla conservazione degli affreschi e al risparmio energetico. L’illuminazione Led Osram non sottopone le opere d’arte a stress derivanti da gradienti termici né all’effetto indesiderato delle radiazioni ultraviolette e infrarosse. Oltre a ciò, permette un significativo risparmio di energia e una resa cromatica senza precedenti.
Il risultato è anche merito della collaborazione tra Osram e i Servizi Tecnici del Governatorato dello Stato della Città del Vaticano.

Il sistema di illuminazione Led Osram

Nuovo impianto illuminazione OsramSono in totale 2400 OSLON RGBCWW gli emettitori Led utilizzati negli apparecchi OSRAM SdR440, l’attuale stato dell’arte negli illuminatori Led a 5 canali con driver embedded e controllo remoto wireless. Elevata l’uniformità di distribuzione spaziale, insieme a valori altissimi dell’indice di riproduzione cromatica tali da esaltare i diversi pigmenti nelle differenti cromie. Un sofisticato software permette il controllo punto a punto di tutti i principali parametri di regolazione dello spettro luminoso, così da offrire la più ampia dinamica funzionale allo spazio circostante. La temperatura di colore è stata fissata in 3450 K mentre i livelli di illuminamento stabiliti nella misura di 50-70 lux sono estremamente uniformi.

Informazioni su Alessia Varalda 538 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.