Fronius: riparte da Cagliari il tour Restart

Si terrà a Cagliari il 27 settembre il prossimo appuntamento con Restart, ovvero come (ri)cominciare a utilizzare l’energia per salvaguardare il nostro pianeta

Restart in TourDopo il successo dell’edizione di giugno, l’evento Restart torna grazie a Fronius e ai suoi partner di fiducia per sottolineare ancora una volta l’importanza del rispetto dell’ambiente attraverso una coscienza volta all’utilizzo di energia sostenibile.

Il prossimo appuntamento è a Cagliari il 27 settembre presso Thotel: partendo dallo stato di salute del nostro pianeta, istituzioni e aziende si incontreranno per capire quali azioni sono già possibili per migliorare le condizioni ambientali del mondo in cui viviamo.

Non solo: fare del bene all’ambiente è anche conveniente. Fotovoltaico, accumulo energetico, efficientamento: sono tutte tecnologie che contribuiscono a ridurre l’impatto sui costi e, in definitiva, portano un significativo risparmio.

Un appuntamento da non perdere

In poco più di tre ore, dalle 16:00 alle 19:30 del 27 settembre, a Cagliari verranno affrontati diversi argomenti di grande attualità per il settore, come le opportunità e le agevolazioni per la regione Sardegna, i vantaggi dell’impiego delle pompe di calore nella riqualificazione energetica di edifici esistenti e nuove applicazioni, la manutenzione e il revamping degli impianti fotovoltaici e molto altro ancora.

Il programma può essere scaricato in PDF direttamente dal sito www.restart.energy dove è presente anche il link per registrarsi gratuitamente.

restart-1074Con queste premesse Fronius e i suoi partner intendono incontrare installatori, progettisti, EPC ed Energy Manager per riflettere insieme su tutte le opportunità – regionali e nazionali – in tema di bandi e finanziamenti, nonché declinarle con le relative soluzioni di prodotto in concrete opportunità di vendita.

L’interesse in tal senso è alto. In occasione dell’evento dell’8 giugno di Verona le istituzioni hanno dato un chiaro segno di positività e di spinta su due macro-argomenti: le opportunità legate all’efficienza energetica e l’importanza delle relazioni tra i soggetti operanti nel settore. Francesco Sperandini, presidente del GSE, ha indicato fin da subito il revamping come una delle attività da porre in essere per aumentare l’efficienza energetica di un edificio. Federico Testa, presidente dell’associazione ENEA, ha poi rafforzato il concetto specificando che “il problema dell’Italia non è l’efficienza energetica aziendale, ma quella del parco residenziale”.

La riqualificazione dovrebbe quindi partire dai condomini, per essere poi estesa ai quartieri delle città italiane; la stessa Pubblica Amministrazione dovrebbe essere un esempio di promozione dell’efficienza energetica, implementando nuovi sistemi e sviluppando nuove competenze.

Dopo Cagliari, Fronius ha già in programma altri appuntamenti in diverse altre città italiane: Milano (16 ottobre), Rimini (in occasione della fiera Ecomondo/Keyenergy dal 7 al 10 novembre), Torino (20 novembre) e Bari (5 dicembre).

Nel 2018, in date ancora da stabilire, sarà il turno di Napoli, Catania, Treviso e Roma.

 

Informazioni su Alessia Varalda 537 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.