Aggiornata la Guida agevolazioni fiscali per il risparmio energetico

Sul sito dell’Agenzia delle Entrate è possibile scaricare la versione aggiornata della Guida agevolazioni fiscali per il risparmio energetico con le ultime novità introdotte

Sul sito dell’Agenzia delle Entrate è possibile scaricare la versione aggiornata della Guida agevolazioni fiscali per il risparmio energetico con le ultime novità introdotte:

Si ricorda che è possibile beneficiare delle detrazioni fiscali del 65% per gli interventi per la riqualificazione energetica degli edifici fino al 31 dicembre 2017. Se non ci saranno nuove proroghe, dal 1° gennaio 2018 l’agevolazione sarà sostituita con la detrazione (del 36%) prevista per le spese relative alle ristrutturazioni edilizie.

È stata invece prorogata al 31 dicembre 2021 la detrazione per gli interventi sulle parti comuni degli edifici condominiali e per quelli effettuati su tutte le unità immobiliari di cui si compone il singolo condominio.
Per questi interventi sono riconosciute detrazioni più elevate quando si riescono a conseguire determinati indici di prestazione energetica. In tal caso, infatti, sarà possibile usufruire di una detrazione del 70 o del 75% da calcolare su un ammontare complessivo delle spese non superiore a 40.000 euro moltiplicato per il numero di unità immobiliari che compongono l’edificio.

Anche gli Istituti autonomi per le case popolari possono beneficiare di queste maggiori detrazioni per gli interventi realizzati su immobili di loro proprietà, adibiti ad edilizia residenziale pubblica.

Infine, per le spese sostenute dal 1° gennaio 2017 al 31 dicembre 2021, chi ha diritto alle detrazioni per i lavori condominiali, può scegliere di cedere il credito secondo le modalità definite dall’Agenzia delle Entrate.

Interventi che rientrano nelle detrazioni 65% (Ecobonus (65%) 

  • Riduzione del fabbisogno energetico per il riscaldamento
  • Miglioramento termico dell’edificio (coibentazioni – pavimenti – finestre, comprensive di infissi);
  • Installazione di pannelli solari
  • Sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale.
  • Acquisto e posa in opera di schermature solari (valore massimo della detrazione di 60.000 euro)
  • Acquisto e posa in opera di impianti di climatizzazione invernale dotati di generatori di calore alimentati da biomasse combustibili (valore massimo della detrazione di 30.000 euro)
  • Acquisto, installazione per gli impianti di Home & Building automation ovvero per dispositivi multimediali per il controllo da remoto degli impianti di riscaldamento o produzione di acqua calda o di climatizzazione delle unità abitative, volti ad aumentare la consapevolezza dei consumi energetici da parte degli utenti e a garantire un funzionamento efficiente degli impianti.  

Per maggiori informazioni è possibile scaricare la Guida_Agevolazioni_Risparmio_energetico 

Informazioni su Alessia Varalda 631 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.