BIMelec, la soluzione della francese Alpi per il BIM

L'avvento del BIM ha portato la francese Alpi, che pubblica i software Caneco, a offrire ancora maggior supporto in Italia anche attraverso il nuovo BIMelec

BIMelecL’avvento del BIM in Europa sta portando numerosi cambiamenti nei metodi di progettazione degli edifici. Occorre tenere presente, inoltre, che sarà reso obbligatorio in Italia dal 2019 per i progetti superiori ai 100 milioni di euro e nel 2022 per tutti gli altri lavori.
Per questo motivo Alpi, gruppo francese che si occupa dello sviluppo di soluzioni per la progettazione di impianti elettrici, ha deciso di rafforzare la propria strategia di crescita internazionale sviluppando la propria presenza in Italia.

 

BIMelec, il BIM facile e completo

Da oltre 30 anni Alpi pubblica i software Caneco destinati ai committenti, ingegneri, installatori, uffici di controllo e operatori. Questi software permettono di progettare impianti elettrici, ottimizzarne il funzionamento e limitarne al massimo i costi. Essi garantiscono anche la conformità di questi impianti alle norme elettriche in vigore.
Il successo crescente incontrato da Caneco negli scorsi anni ha indotto il gruppo ad ampliare la propria offerta di prodotti e servizi sul mercato italiano per essere più vicino ai clienti e accompagnarli così nei rispettivi progetti.
Per soddisfare queste nuove esigenze, Alpi ha espressamente sviluppato la soluzione BIMelec che consente di utilizzare e arricchire il modello digitale di un impianto elettrico dalla sua generica modellizzazione fino alla descrizione dettagliata dei materiali che lo costituiscono. Questa soluzione favorisce gli scambi d’informazione tra tutti i soggetti e garantisce l'integrità in ogni fase della modellizzazione.

Informazioni su Alessia Varalda 854 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.