Light + Building 2018: lavorare e vivere smart

La Fiera Light + Building 2018, dedicata ai settori illuminazione, elettrotecnica e domotica/automazione degli edifici, sarà nel segno delle “Smart Solutions”.

Light + Building 2018

Le “smart solutions” consentono agli edifici di diventare parte integrante dell’Internet dell’Internet of Things: l’edizione 2018 di Light + Building – dal 18 al 23 marzo 2018 – presenterà a Francoforte soluzioni smart e integrate per le città del futuro.

Le sfide di oggi sono legate al crescente fabbisogno energetico e gli obiettivi di efficienza energetica, consumo limitato di risorse, sostenibilità possono essere superate solo con soluzioni intelligenti per infrastrutture ed edifici.

Negli edifici, la progressiva digitalizzazione crea le condizioni per raggiungere questi obiettivi, ma è necessario che la progettazione, la costruzione e l’uso degli smart building cambino radicalmente.

La Fiera Light + Building 2018, dedicata ai settori illuminazione, elettrotecnica e domotica/automazione degli edifici, sarà quindi nel segno delle “Smart Solutions”. 

Building Information Modeling (BIM)

Gli smart building necessitano di integrazione di tecnologie e impianti: con i tradizionali metodi di progettazione e costruzione questo non è realizzabile. La progettazione del futuro si basa sul metodo del Building Information Modeling (BIM), la cui essenza è l’integrazione di architettura e ingegneria, domotica/automazione degli edifici e facility management in un modello computerizzato

L’intero edificio con tutti gli impianti viene progettato in contemporanea e in un modello digitale virtuale viene simulato, testato. Il BIM porta con sé tantissimi vantaggi: vengono limitate le modifiche presso il cantiere di costruzione, tutti gli attori coinvolti collaborano durante l’applicazione del BIM; inoltre le informazioni vengono archiviate.

La città intelligente e connessa in rete

Realizzare edifici intelligenti e sostenibili è il primo posso per la realizzazione della Smart City, la città intelligente e connessa in rete. E la digitalizzazione di informazioni e soluzioni ne garantisce la diffusione.

Grazie all'utilizzo di tecnologie digitali le città stanno diventando più intelligenti, più sicure, più efficienti e più sostenibili; infrastrutture, edifici e servizi devono essere modernizzati con soluzioni per l’Internet of Things (IoT). 

Le soluzioni di Internet of Things ormai coinvolgono tutti i settori: permeano tutti i comparti e si possono suddividere in diversi settori e Light + Building declinerà tutto questo nello Smart Living: la digitalizzazione e il networking dei diversi ambiti della vita. 
Oltre a prodotti e soluzioni, ci sarà E-Haus (E-Casa), una casa di 100 m² a dimostrazione che la tecnologia smart è ormai il presente ed è a disposizione di tutti.

Informazioni su Alessia Varalda 561 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.