Inverter Sunny Tripower SMA per birrificio di Heineken a Massafra

Il Birrificio Heineken per l'ampliamento del proprio impianto fotovoltaico del Birrificio a Massafra (in provincia di Taranto) si è affidata a SMA come partner tecnico.

Sunny Tripower Sma per heineken

Il Birrificio Heineken investe da anni in sostenibilità e rinnovabili e ha ampliato l’impianto fotovoltaico del Birrificio a Massafra (in provincia di Taranto) avvalendosi di SMA come partner tecnico.

Grazie anche al nuovo impianto entrato in servizio nel 2017, Heineken ha ottenuto finora una riduzione in produzione dell’emissione di CO2 di oltre il 55%, utilizzando il 100% di energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili garantite.

Qualità e affidabilità nel tempo sono caratteristiche distintive dei prodotti e delle soluzioni SMA. 

L’impianto installato nel 2012 contava di 4.152 pannelli solari ai quali, nel corso dello scorso anno sono stati aggiunti altri 8.848 pannelli BYDP6C-30 SERIES-3BB collegati a 80 inverter SMA dei quali 2 STP15000TL-10, 4 STP20000TL-30 e 74 STP25000TL.

Gli inverter Sunny Tripower hanno un grado di rendimento superiore al 98% che aumenta l'efficienza e riduce i costi di sistema garantendo una rendita elevata e un rientro dell’investimento nell'energia solare.

Inoltre, grazie al concetto multistringa e all’ampio range di tensione d’ingresso, Sunny Tripower garantisce elevata flessibilità di utilizzo e la compatibilità con numerosi moduli fotovoltaici

“Abbiamo scelto di utilizzare gli inverter di stringa anziché un inverter centralizzato, per garantire una resa ottimale dell'impianto; abbiamo voluto ridurre al minimo l’impatto nel contesto circostante: per questo, abbiamo preferito integrare i moduli nelle coperture già esistenti, assecondandone l’inclinazione e l’orientamento nonostante lo stabilimento sorga in una zona industriale, lontano dal centro abitato, l’impianto fotovoltaico è stato, infatti, soggetto ad autorizzazione comunale per i vincoli paesaggistici. Ciò premesso, abbiamo scelto di puntare su un prodotto SMA leader di mercato e di sicuro affidamento nel tempo” ha sottolineato il progettista, Ing. Giuseppe Tamborrino di ToDo Engineering.

La produzione del nuovo impianto – che ha una potenza di 2.256 kW – è di 2.820 MWh annui con una riduzione di emissioni CO2 di circa 1.500 ton/anno. L’energia prodotta viene totalmente utilizzata.

Grazie a questo ampliamento, l’impianto – nella sua totalità – può produrre 4.42 GWh di energia elettrica all’anno, con un abbattimento delle emissioni di oltre 1.700 tonnellate di CO2.

Informazioni su Alessia Varalda 608 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.