Tutto quello che devi sapere per visitare Fiera Sicurezza 2017

Ecco tutte le informazioni utili per visitare la Fiera Sicurezza 2017: date, espositori, come raggiungere il quartiere fieristico e come ottenere un ingresso gratuito!

Fiera Sicurezza 2017

Sicurezza 2017 data 300rgbManca meno di un mese all’inizio di Fiera Sicurezza 2017, l’evento di riferimento per il settore che si terrà a Milano Rho Fiera dal 15 al 17 novembre.
Ecco tutte le informazioni utili per pianificare la visita, accedere, girare tra gli stand della manifestazione e ottenere persino un ingresso omaggio!

Come arrivare a Fiera Sicurezza 2017

Mappa Fiera Sicurezza 2017Come tutte le fiere che si tengono a Rho Fiera, il modo più pratico è utilizzare la metropolitana. Si svolge nei padiglioni 3, 5 e 7, quindi piuttosto vicino alla stazione. Attenzione perché è necessario il biglietto extraurbano da 2,50 euro, pena una multa da 50 euro!

Si può anche arrivare con il Passante Ferroviario: la stazione Rho Fiera è accanto a quella della metropolitana. Fermano nella stazione Rho Fiera Milano tutti i treni Regionali Veloci della tratta Torino-Novara-Milano, tutti i treni Regionali per Varese, Arona, Domodossola e Luino e alcuni dei treni della linea S11 Chiasso-Como-Milano Porta Garibaldi-Rho.

In alternativa si può raggiungere la manifestazione in macchina: i parcheggi consigliati sono il P3 e il P4, quelli vicini a Porta Est.

 

Le categorie merceologiche e i prodotti esposti

L’edizione 2017 di Sicurezza vede molte categorie merceologiche (alcune nuove rispetto alla passata edizione):

  • antincendio:
  • apparecchiature, sistemi, prodotti e studi per la protezione da rumore:
  • attività di servizio:
  • cyber security:
  • dispositivi e prodotti per la protezione individuale:
  • edifici integrati:
  • illuminazione tecnica:
  • prevenzione intrusione e furto:
  • sicurezza anticrimine:
  • sicurezza dei valori dei documenti e delle informazioni, sicurezza e automazione delle utenze a rischio:
  • telecomunicazioni professionali:
  • veicoli a controllo remoto – droni.

 

Per conoscere chi espone, in quale padiglione e lo stand di riferimento è possibile consultare il catalogo on-line.

In alternativa, è stata creata una pagina dalla quale effettuare ricerche semplici e scaricare l’elenco aggiornato in PDF.

 

Biglietto omaggio per la fiera

Biglietteria fieraIl sito della fiera riporta alcune informazioni utili per l’ingresso, come il costo del biglietto acquistato on-line (8 euro) o direttamente in fiera (15 euro).
Abbiamo però scovato alcune aziende che, a fronte della vostra e-mail e di alcuni altre informazioni, offrono un ingresso omaggio alla fiera.

Vultech Security è una azienda che si occupa di telecamere e sistemi di videoregistrazione. Accedendo al loro sito e scorrendo fino in fondo alla pagina troverete un modulo da compilare per ottenere un accesso omaggio.

Hanwha Security sarà presente con uno stand da ben 400 metri quadri: sul sito è specificato che è sufficiente mandare una e-mail di richiesta del biglietto all’indirizzo hte.italy@hanwha.com per avere in cambio un ingresso omaggio.

Più semplici le cose con Wolf Safety, una realtà attiva nel campo della produzione di antifurti e sistemi di sicurezza e antintrusione: basta inserire nel solito modulo nome, e-mail e specificare la propria attività (installatore, distributore o privato) per ottenere in cambio l’ingresso omaggio in fiera.

Anche Silentron, che si occupa della produzione di sistemi di allarme e domotici, opta per il modulo semplice da compilare: bastano nome, e-mail, azienda e giorno della visita a Fiera Sicurezza 2017 e il gioco è fatto!

Cias, specialista della sicurezza perimetrale, permette di ricevere un biglietto omaggio facendo richiesta via e-mail all'indirizzo eventi@cias.it.

Infine Eaton, che sarà presente con la divisione Life Safety, offre un ingresso omaggio in cambio di e-mail, azienda, nome, telefono ecc.
 

Redazione
Informazioni su Redazione 523 Articoli
La redazione di ElettricoMagazine è composta da esperti di settore e technical writers che approfondiscono i temi legati all'integrazione impiantistica e connessa, l'energia, il comfort e la sostenibilità.