Francesconi Architectural Light: l’efficacia della tecnologia a led

Francesconi Architectural Light realizza un progetto luminoso funzionale che riesce a rispondere a esigenze e richieste specifiche valorizzando i dettagli della struttura religiosa

Francesconi Architectural Light

L’ultimo progetto di luce di Francesconi Architectural Light coniuga le necessità strutturali ed estetiche di un luogo di culto con soluzioni di illuminazione funzionali, personalizzate e dalla grande efficacia.

Francesconi Architectural Light, sinonimo di Made in Italy, una produzione industriale che conserva cura artigianale e attenzione per l’innovazione tecnologica, ha realizzato un progetto illuminotecnico in grado di donare un effetto luminoso omogeneo.

Grazie a un team interno specializzato in lighting design, Francesconi Architectural Light offre soluzioni complete e integrate capaci di offrire luce sicura nel rispetto delle prescrizioni normative, grandi prestazioni e massima valorizzazione del contesto architettonico e ambientale.

L’illuminazione della struttura religiosa avviene in modo indiretto con il posizionamento di proiettori Slim a LED per la navata centrale.
Il proiettore Slim è realizzato con corpo in alluminio pressofuso, verniciatura eseguita in due fasi e diffusore in vetro temperato.

Tra le peculiarità, il pre-trattamento chimico di nanoparticelle ceramiche applicato sulla superficie, che, dopo una stesura di polvere poliestere certificata Qualicoat, rendono il rivestimento del proiettore inossidabile e resistente.

I proiettori sono stati posizionati a scomparsa sulla fascia marcapiano e sono dotati di sistema DALI, il driver per il controllo del flusso luminoso pensato per gestire l’emissione e l’intensità della luce e per garantire una distribuzione omogenea in grado di valorizzare le geometrie della chiesa.

Al fine di restituire la tonalità degli affreschi, la volta dell’abside è stata illuminata efficacemente dall’elevata qualità cromatica dei proiettori a LED dell’azienda italiana.
Per quanto riguarda le colonne, sono stati definiti volumi e altezze per regalare un’illuminazione precisa, efficiente, performante e in grado di evidenziare i dettagli costruttivi.

 

Informazioni su Alessia Varalda 986 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.