Sicurezza e connettività per tutti: dall’esigenza alla soluzione

A Sicurezza 2017 è chiaramente emerso che la sfida si gioca sulla integrazione di tecnologie altamente innovative e soluzioni flessibili

sicurezza e connettività

Il trend che emerge in modo predominante è che – sia che si tratti di proteggere il proprio appartamento o di garantire libertà ai cittadini – la sfida ormai si giochi sulla integrazione di tecnologie altamente innovative e soluzioni flessibili, studiate su misura e personalizzate per rispondere alle esigenze di ogni tipo di contesto di applicazione.

Le città si stanno trasformando per garantirne le funzionalità e il benessere degli abitanti e la sicurezza gioca un ruolo importante grazie a sofisticati sistemi di videosorveglianza rispondono alle richieste di strade e piazze più sicure.

Allo stesso modo cambia il concetto dell’abitare dove si parla di smart building dotati di impianti in grado di gestire in modo tecnologico tutte le diverse funzionalità dell’edificio stesso, dalla connettività all’integrazione con i nuovi impianti elettrici, dall’entertainment all’efficientamento energetico.

In una serie di articoli sull’integrazione tecnologica, le soluzioni per la protezione di beni e persone, per il controllo accessi, innovazioni nel settore dell’home e building automation stiamo raccontando attraverso un tour virtuale quanto presentato a Sicurezza 2017.

L’alta definizione con videosorveglianza over IP

La sicurezza tramite tecnologia IP rappresenta un altro interessante trend emerso dall’appuntamento milanese, in quanto permette di gestire con facilità ogni esigenza di dimensionamento della rete, riducendo costi di installazione e di revisione dell’impianto.

La gamma di videosorveglianza IP presentata nell’affollato stand di Fracarro offre infatti la possibilità di progettare impianti di elevata qualità senza limiti di risoluzione e con un’infrastruttura (LAN) capace di supportare eventuali espansioni o adeguamenti futuri.

Inoltre, le telecamere IP con processori embedded consentono operazioni di post-processing per una resa Full HD delle immagini, anche a lunghe distanze, assicurando altrettante performance in notturna, grazie alla funzione Day & Night con ICR meccanico e LED a infrarossi. Ma l’impianto IP presenta vantaggi anche in termini di gestione da remoto, come nel caso delle serie DVR e NVR POE, controllabili anche via app con smartphone e tablet, oppure tramite l’installazione su pc o tablet del software HEM per la visione di tutte le immagini riprese dalle telecamere e la gestione dell’impianto.

Avanguardia tecnologica, funzionalità e protezione con Prime

Prime Inim presentata a Sicurezza 2017Con la centrale Prime, Inim Electronics dà vita ad una piattaforma tutta nuova, tutta italiana e dalle grandi potenzialità di sviluppo.

La centrale Prime di ultima generazione si distingue per semplicità, accuratezza, ergonomia e affidabilità e soddisfa gli installatori e i professionisti che desiderano disporre di un sistema reattivo e versatile. Prime è una nuova piattaforma che consente l’integrazione tra le funzionalità di sicurezza e domotica attraverso la comodità di smartphone o tablet.

Disponibile in 3 modelli (60S – 120L – 240L) da 10 a 240 terminali con scheda di rete integrata è compatibile con tutte le periferiche Inim esistenti.

Prime nasce connessa a Internet, al Cloud di Inim e garantisce controllo e gestione in real-time tramite App per installatori e utenti con il vantaggio delle notifiche push.

Il sistema è conforme al grado 3 delle norme EN50131 e al grado ATS6 della EN50136: grado più alto anche come sistema di comunicazione allarmi.
Prime gestisce fino a 30 aree, ha la possibilità di avere fino a 4.000 eventi registrabili ed è dotata di Usb a bordo. La connettività LAN integrata con i servizi NTP consente ad esempio un aggiornamento data/ora automatico.

Inoltre, può essere dotata di una scheda LAN opzionale con funzioni webserver, mappe grafiche, email e video verifica ONVIF

Soluzioni domotiche al top con XTREAM

Xtream-AVS_ElectronicsXTream è il sistema di sicurezza globale di AVS Electronics gestibile via web con l’App MyAVSAlarm (IOs ed Android) e comandato da ICE, la nuova interfaccia utente touch screen da 4,3” perfettamente integrato per tutte le esigenze della domotica.

Semplice da utilizzare, flessibile alle richieste di siti medio-piccoli in ambito residenziale fino ai grandi siti industriali/commerciali con una capacità di gestire impianti da 10 a 640 zone, via filo o radio, il sistema XTream di AVS – abbinando la scheda di rete – è in grado di offrire molte funzionalità: dall’accensione allo spegnimento dell’impianto, fino ad attivazioni come riscaldamento, irrigazione grazie al web server integrato.

Il sistema Xtream può diventare parte integrante di sistemi più complessi basati su standard KNX e Modbus grazie al modulo XGate. La configurazione di Xgate avviene con tecnologie web residenti a bordo scheda, fruibili tramite un semplice browser Internet. Tutta la logica e la rappresentazione delle pagine di configurazione risiede a bordo di Xgate. Le pagine presentano una configurazione di base già disponibile e consentono la modifica parziale o totale di tutte le pre-configurazioni.

Un’offerta a 360 gradi per l’edificio in rete

Tra le aziende che hanno preso parte alla manifestazione Gewiss che ha presentato un panorama articolato ed esaustivo sul concetto di edificio in rete: dalla connettività Internet all’integrazione con i nuovi impianti elettrici, dall’entertainment fino ai sistemi di controllo che consentono l’efficientamento energetico.

“Gewiss ha deciso di partecipare al nuovo evento fieristico di Smart Building Expo, affiancato a Sicurezza 2017, per far scoprire le migliori proposte per applicazioni domotiche ed illuminotecniche. – ha sottolineato Luigi Rota, Trade Marketing Light Gewiss – I sistemi domotici riguardano soluzioni per la gestione intelligente della casa e dell’edificio, in grado di garantire sicurezza, comfort e risparmio energetico. Tutto con l’inconfondibile design italiano. I visitatori, inoltre, hanno mostrato particolare interesse verso il nuovo termostato Thermo Ice, dispositivo per la termoregolazione che consente di controllare in modo intelligente la temperatura dell’abitazione.

I sistemi d’illuminazione presentati, invece, che abbracciano la tecnologia LED, rispondono a tutte le esigenze dei contesti industriale e terziario, degli impianti sportivi e dell’illuminazione d’emergenza. Un valido esempio è Smart[4], una gamma di poliedrici dispositivi d’illuminazione che possono trasformarsi all’occorrenza in proiettori, riflettori o plafoniere, offrendo fotometrie diverse a seconda dei differenti contesti. O la nuova gamma di sistemi d’illuminazione Smart[3], che si compone delle versioni standard di Smart[3] e delle nuove versioni Smart[3] C e Smart[3] S”.

Visualizzazione semplice e intuitiva dei dati

Command and Control Suite è la tecnologia Honeywell dedicata agli smart building che trasforma i dati operativi degli edifici in suggerimenti e azioni per ottimizzare i costi operativi, ridurre i rischi e i tempi di downtime a vantaggio delle attività di business.
Combinando l’automazione intelligente, le tecnologie più evolute per l’analisi e la visualizzazione di informazioni semplificate, Command and Control Suite connette la building automation ai processi aziendali.

La soluzione offre una comprensione completa del sistema di sicurezza degli edifici intelligenti, realizzata attraverso sistemi di videosorveglianza, controllo accessi e rilevazione incendio, scambiando i dati con gli applicativi di gestione del personale. L’integrazione dei dati provenienti da diversi sistemi aiuta il personale addetto alla sicurezza nelle verifiche di presenza degli utenti, attivando le opportune azioni in caso emergenza, ottimizzando la sicurezza e la tutela del personale. Una “user experience” migliorata riduce i tempi di apprendimento degli operatori con conseguente riduzione dei costi.

Honeywell Command Wall è il cuore pulsante della soluzione: aiuta a prendere decisioni “consapevoli” fornendo dati estremamente dettagliati su un’interfaccia touch.

Redazione
Informazioni su Redazione 543 Articoli
La redazione di ElettricoMagazine è composta da esperti di settore e technical writers che approfondiscono i temi legati all'integrazione impiantistica e connessa, l'energia, il comfort e la sostenibilità.