Rittal: una nuova sede efficiente e sostenibile

Cerimonia ufficiale di posa della prima pietra per la costruzione della nuova sede Rittal a Pioltello che – da fine 2018 - ospiterà i dipendenti dell’azienda e della consociata Eplan.

Nuova sede Rittal Eplan

L‘11 dicembre è il giorno della cerimonia ufficiale di posa della prima pietra per la costruzione della nuova sede Rittal a Pioltello che – da fine 2018 – dovrebbe ospitare i dipendenti dell’azienda e della consociata Eplan.

Alla cerimonia erano presenti i vertici di Rittal e Eplan, una selezione di partner storici, rappresentanti di realtà associative e informative di settore, oltre a tutta la giunta comunale di Pioltello e ai rappresentanti dell’impresa costruttrice.

Posa prima pietra sede RittalL’investimento nella costruzione di proprietà è stato fortemente voluto dal vertice del gruppo Friedhelm Loh, di cui Rittal ed Eplan sono parte, e conferma il valore strategico del mercato italiano.

“La nostra è una tipica realtà multinazionale, ma con la caratteristica di avere una proprietà individuale. Questo ci consente di valutare gli investimenti non solo in termini di impatto sul medio breve termine, ma in un’ottica di lungo periodo, fondamentale per perseguire una crescita sana e sostenibile”, ha commentato Marco Villa, AD di Rittal in Italia.

Diverse sono le considerazioni fatte nella scelta della sede e soprattutto nel posizionamento che ha considerato fondamentali le infrastrutture e la logistica per un efficace impiego in ambito industriale, ma anche un’attenzione a minimizzare gli impatti del trasferimento su chi quotidianamente deve raggiungere il proprio posto di lavoro.

L’edificio verrà realizzato secondo criteri NZEB (Nearly Zero Energy Building) al fine di assicurare un ridotto consumo energetico e sarà dotato del controllo automatizzato dell’irraggiamento all’interno dell’edificio con sistema frangisole esterno.

Sull’edificio sarà, inoltre, installato un impianto fotovoltaico da 23,4 kWp che fornirà energia elettrica all’azienda.

3700 m2 divisi su 4 piani, fino a 140 addetti e la flessibilità necessaria ad accogliere futuri ampliamenti di organico. Sono previste aree per conferenze e formazione, uno showroom e aree dedicate al relax dei dipendenti.

Redazione
Informazioni su Redazione 721 Articoli
La redazione di ElettricoMagazine è composta da esperti di settore e technical writers che approfondiscono i temi legati all'integrazione impiantistica e connessa, l'energia, il comfort e la sostenibilità.