Dalla cooperazione Eaton e Nissan nasce xStorage Home

xStorage Home è il sistema all-in-one per l’accumulo di energia da fotovoltaico per il mercato residenziale proposto da Eaton

Xstorage Home Eaton Nissan

xStorage Home di Eaton – azienda attiva nella fornitura di soluzioni all’avanguardia per la gestione energetica – presenta una soluzione che concentra in un unico sistema le esigenze legate alla conversione dell’energia da fotovoltaico, all’accumulo dell’energia e alla gestione dei flussi energetici.

xStorage Home si distingue per versatilità e la flessibilità di installazione: l’inverter ibrido di cui è dotato può gestire i flussi energetici in modo bidirezionale, rendendo possibile l’installazione in ogni configurazione d’impianto (connessione lato DC o AC, in un impianto nuovo o in retrofit).

xStorage Home di EatonIl nuovo sistema è più di una semplice batteria, è un inverter fotovoltaico evoluto che integra anche le funzioni di inverter batteria (“carica batteria”) connesso al Battery Pack integrato e che ottimizza i flussi energetici verso l’utenza e da e verso la rete.

xStorage Home consente di massimizzare l’autoconsumo dell’energia proveniente dal fotovoltaico poiché l’utente può usufruire dell’energia autoprodotta durante l’intero la giornata o quando serve.

xStorage Home è già disponibile in Italia presso distributori partner e installatori certificati Eaton in diverse combinazioni che comprendono potenze in uscita in AC da 3,6 kW, 4,6 kW e 6 kW combinate con batteria da 4,2 kWh, 6 kWh e 7,5 kWh.

xStorage Home è equipaggiato con tecnologia agli ioni di litio di ultimissima generazione fornita dall’azienda automobilistica Nissan. xStorage dà una “seconda vita” alle batterie dei veicoli elettrici Nissan.

Il sistema si caratterizza per una gestione user friendly grazie a un’interfaccia utente molto intuitiva che permette di monitorare e consultare la produzione e il consumo da PC o da smartphone o tablet sia lato utente, sia installatore.

Tra i plus la possibilità per l’installatore di fornire dopo l’installazione un servizio di manutenzione e diagnostica da remoto.

Il sistema è già pronto per la fornitura dei cosiddetti servizi di rete: il singolo proprietario di casa può trasformarsi da consumatore a produttore (noti come prosumer) offrendo ai gestori della rete (e “aggregatori”) servizi di regolazione della frequenza, contribuendo al bilanciamento del carico sulla rete.

Questo articolo è incluso nel Focus Accumulo di ElettricoMagazine.

Informazioni su Alessia Varalda 919 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.