Bosch GTC 400 C Professional, la termocamera connessa

La termocamera Bosch GTC 400 C Professional è in grado di rilevare anche le più piccole differenze di temperatura e di condividere tramite WiFi le immagini catturate

Termocamera Bosch GTC 400 C Professional

Termocamera Bosch GTC 400 C Professional quadro elettricoUna moderna termocamera può supportare i professionisti in molti modi: può verificare ad esempio che i caloriferi e i sistemi di riscaldamento sottopavimento funzionino correttamente, così come individuare dispersioni termiche, perdite di energia e fonti di correnti d’aria. Persino in ambito industriale, una termocamera è in grado di rilevare surriscaldamenti all’interno di installazioni elettriche.
Tutto questo a patto di disporre dello strumento giusto.
La termocamera Bosch GTC 400 C Professional risponde a tutte queste esigenze, con alcuni plus particolarmente apprezzati dagli artigiani e dai professionisti di svariati settori.

 

Semplice e connessa

Termocamera Bosch GTC 400 C Professional connessa smartphoneLa termocamera GTC 400 C non solo è in grado di identificare in maniera affidabile i punti problematici, fornendone una rapida panoramica (ad esempio, per evitare danni ad eventuali tubazioni di riscaldamento sottopavimento mentre si installano paratie in cartongesso). Consente infatti un rapido scambio di dati ed elaborazione tramite smartphone o PC grazie al modulo Wi-Fi di cui è dotata.
È semplice collegare un device smart allo strumento e importare le immagini termiche, dati di misurazione inclusi, nell’app Measuring Master Bosch.

Ciò consente di inoltrare le immagini termiche e i dati di misurazione a clienti, colleghi o a specialisti di altri settori. Le immagini acquisite sono modificabili direttamente sull’app ed è possibile aggiungervi note o informazioni aggiuntive. In alternativa, i dati non elaborati delle immagini termiche si possono trasferire su PC, tramite collegamento micro-USB, per poi modificarli mediante il GTC Transfer Software, disponibile gratuitamente, oppure per creare report e offerte.

Caratteristiche tecniche

La termocamera Bosch GTC 400 C Professional dispone di un angolo di rilevamento di 71 gradi. Le immagini, con risoluzione pari a 160×120 pixel, vengono visualizzate direttamente sul display da 3,5 pollici e possono essere inviate ad altri dispositivi connessi tramite Wifi. Grazie alla elevata sensibilità termica, lo strumento visualizza anche le più impercettibili differenze di temperatura.

Termocamera Bosch GTC 400 C Professional anomaliaLa termocamera è inoltre facile da usare: la funzione “Immagine nell’immagine”, ad esempio, si può attivare semplicemente premendo un pulsante. L’immagine termica verrà così visualizzata nel contesto di quella originale, consentendo di assegnare e localizzare più agevolmente le misurazioni. Per rendere ancora più visibili lievi differenze di temperatura o leggeri contrasti, gli utilizzatori possono scegliere fra varie modalità di colore nel visualizzare l’immagine termica.

Si può inoltre scegliere se contrassegnare automaticamente il pixel corrispondente al punto più freddo e a quello più caldo per localizzare, ad esempio, morsetti allentati all’interno di quadri elettrici.
Il doppio sistema di alimentazione risulta molto versatile: la GTC 400 C si può alimentare sia con una batteria ricaricabile da 12 Volt della gamma Professional, sia con 4 batterie alcaline AA non ricaricabili. Il grado di protezione IP53 contro polvere e acqua la rende adatta anche per l’impiego in cantiere.

Informazioni su Alessia Varalda 917 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.