Sistema connettore filo-scheda Micro-Lock Plus anche in condizioni gravose

Molex propone il sistema connettore filo-scheda Micro-Lock Plus, una soluzione che si caratterizza per prestazioni elevate, dimensioni compatte e sicurezza della ritenuta

Sistema connettore filo-scheda Micro-Lock Plus

Molex propone il sistema connettore filo-scheda Micro-Lock Plus, una soluzione che si caratterizza per prestazioni elevate, dimensioni compatte e sicurezza della ritenuta. Con una corrente nominale di 1,5 A, ingombro ridotto e dispositivo meccanico di bloccaggio, Molex ha sviluppato una soluzione per gli OEM che operano in ambienti soggetti a vincoli di spazio come automotive, consumer e automazione industriale.

È adatto ad applicazioni tra cui gli interruttori a bordo veicolo, la robotica, i droni, apparecchiature domestiche ed elettroutensili.
Tantissime le caratteristiche di Micro-Lock Plus:

  • versioni da 2 a 42 circuiti;
  • a singola o a doppia schiera;
  • con configurazioni di attacco verticale e orizzontale;
  • con passo da 1,25 mm omologato per una temperatura di esercizio di 105°C
  • corrente nominale di 1,5 A;
  • ampia gamma di colori per facilitarne l’assemblaggio rispettando la codifica a colori.

Per garantire l’accoppiamento completo e sicuro ed evitare avarie in applicazioni soggette a urti, vibrazioni e manipolazione violenta, il sistema connettore Micro-Lock Plus è dotato di un dispositivo meccanico di bloccaggio che emette uno scatto udibile per una maggiore tranquillità.

“Spesso i progettisti devono rinunciare ad inserire un dispositivo meccanico di bloccaggio su un connettore a causa dei vincoli di spazio, sacrificando in tal modo la sicurezza della ritenuta” – ha sottolineato Kazuhiko Ishikawa, global product manager, Molex – “Il sistema connettore Micro-Lock Plus è il connettore più piccolo dotato di un dispositivo meccanico di bloccaggio, per cui gli ingegneri non devono più scegliere tra compattezza e sicurezza della ritenuta.”

Il contatto sicuro e la ritenuta del terminale sono garantiti da robuste alette saldate e dal design del terminale a doppio contatto. I terminali in stagno-bismuto assicurano un segnale pulito e continuo senza le baffature tipiche della stagnatura e i maggiori costi della doratura.

Redazione
Informazioni su Redazione 716 Articoli
La redazione di ElettricoMagazine è composta da esperti di settore e technical writers che approfondiscono i temi legati all'integrazione impiantistica e connessa, l'energia, il comfort e la sostenibilità.