NatuR32, l’innovazione Toshiba è eco-friendly

NatuR32 è il nuovo concetto di Toshiba che ne dimostra tutto l’impegno verso l’ambiente e nel realizzare prodotti tecnologicamente avanzati.

Toshiba Clima NatuR32

Antonio Galante Toshiba Italia MulticlimaContinua l’impegno di Toshiba nell’ideare prodotti che sappiano rispondere alle esigenze del mercato residenziale con una proposta completa, in termini di comfort ed efficienza energetica e sostenibilità.

Stiamo vivendo un periodo di grandi trasformazioni non solo dal punto di vista tecnologico, ma anche normativo e legislativo e, non ultimo, un cambiamento culturale verso la consapevolezza dell’utilizzo sostenibile delle risorse naturali a salvaguardia del pianeta.

Toshiba ha raccolto questa sfida con NatuR32 per offrire ai propri clienti solo il meglio in termini di prestazioni senza compromessi e con un limitato impatto sull’ambiente.

Antonio Galante, Product e Marketing Manager Toshiba Italia, racconta la filosofia aziendale in occasione della presentazione delle novità proposte alla fiera MCE 2018 dal 13 al 16 marzo 2018 a Milano.

NatuR32 è il nuovo concetto di Toshiba che ne dimostra tutto l’impegno verso l’ambiente e nel realizzare prodotti tecnologicamente avanzati.

I nuovi prodotti si collocano ai più alti livelli di SEER e SCOP. Inoltre, la capacità dell’inverter a controllo vettoriale di modulare la velocità del compressore fino a bassissimi carichi permette di utilizzarli tutto l’anno senza incidere sulla bolletta energetica. A questo si aggiunge la scelta di utilizzare il refrigerante R32 che – con il basso grado di GWP – garantisce un perfetto bilanciamento tra efficienza energetica e rispetto per l’ambiente.

Perché un nuovo refrigerante?

Il regolamento Europeo 517/2014 prevede requisiti più stringenti per il controllo e l’utilizzo di gas refrigeranti e sul loro impatto ambientale. Le caratteristiche del gas R32 lo rendono in linea con le direttive europee e una valida alternativa al gas R410.

Già nel 2016 è stato introdotto sul mercato residenziale il climatizzatore Mirai R32, seguito poi con il lancio di Shorai nel 2017 e che oggi culmina in un’intera nuova gamma completa: SuperDaisekai 9 in versione mono e multisplit, le unità a parete Shorai e Mirai, la nuova cassetta compatta e la famiglia delle unità canalizzabili per sistemi multisplit. Una chiara dimostrazione di come Toshiba sia in anticipo sui tempi e che dimostra l’impegno costante nell’offrire la massima efficienza e innovazione.

Il gas R32 garantisce maggiore efficienza energetica e riduce il potenziale impatto ambientale di un terzo rispetto all’R410A, influendo meno sul riscaldamento globale.

Questo significa che tutta la gamma è disponibile solo con il nuovo gas refrigerante?

No, Natur32 affianca e completa l’offerta: sicuramente per tutto il 2018 offriremo la possibilità di scegliere. Vogliamo lasciare la possibilità di gestire la transizione verso il nuovo refrigerante nei tempi e modi che professionisti e clienti preferiscono. Certo il refrigerante R32 ha indubbi vantaggi, ma non vogliamo imporci, vogliamo suggerire. È giusto che il cliente e il professionista trovino in Toshiba un partner in grado di soddisfare tutte le richieste.

Quali sono i tratti distintivi della proposta Toshiba per il residenziale?

Sicuramente la possibilità di scegliere tra diverse soluzioni che hanno però un filo conduttore: la tecnologia Made in Toshiba come l’Inverter DC Hybrid, abbinato al compressore DC Twin Rotary che permette di ottenere il massimo comfort, nel minor tempo e con consumi molto ridotti; il controllo da remoto attraverso Wi-Fi o SMS; funzioni avanzate nella gestione dei flussi d’aria e nel contenimento del rumore per un livello di benessere ottimale.

Shorai, per esempio, è dotato di funzione Self-Cleaning, la batteria è equipaggiata con uno strato protettivo per evitare che polvere e impurità si depositino in superficie. Al momento dello spegnimento, la ventola rimane in funzione per altri 30 minuti per ridurre l’umidità interna e garantire benessere e aria salubre.

Super Daiseikai 9 è dotato di limitatore di potenza che consente di ridurre il consumo massimo di corrente elettrica a 100%, 75% o 50%: un oculato utilizzo dell’energia da parte del sistema si traduce in una riduzione dei consumi e in un risparmio in bolletta.

La ricerca e lo sviluppo sono un elemento fondamentale e differenziante: innovazione, efficienza, alta affidabilità, risparmio energetico, rispetto per l’ambiente fanno parte del DNA di Toshiba, che da più di 50 anni garantisce qualità e competenza in linea con la filosofia giapponese

Informazioni su Alessia Varalda 854 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.