Qundis rende più smart la lettura remota dei contatori di calore

Presentato al mercato italiano in occasione di MCE 2018, Q module 5.5 heat consente la rapida lettura remota via radio dei contatori di calore Q heat 5 di Qundis

contatori di calore Qundis

Con l’introduzione del nuovo modulo radio Q module 5.5 heat per la lettura remota dei contatori di calore Q heat 5, Qundis compie passi avanti nel tecnologie che “sfruttano” le onde radio.

Grazie al C-Mode l’azienda tedesca ha infatti incrementato notevolmente la portata delle onde radio all’interno di edifici standard, garantendo inoltre massima flessibilità alla lettura dei consumi di calore, possibile 365 giorni all’anno – contro i precedenti 48 giorni – tramite sistema Q walk-by.  Uno smart metering possibile sia in modalità stazionaria sia mobile, perché il modulo radio ausiliare Q module 5.5 heat invia telegrammi radio ai sistemi Q walk-by o Q AMR, sfruttando l’OMS (Open Metering System).

Q module 5.5 heatUna struttura di comunicazione trasversale che garantisce finalmente maggiore rapidità nella trasmissione di dati nonché intervalli di lettura più lunghi. L’invio parallelo consente poi di passare a una lettura AMR in qualsiasi momento, senza dover effettuare una nuova configurazione.

“Grazie a questa innovazione gli operatori addetti alla misurazione non saranno più legati a uno stringente lasso temporale – spiega Antonello Guzzetti, Country Manager di Qundis in Italia –, anzi potranno disporre di una maggiore flessibilità per quanto riguarda la pianificazione della lettura dei dati sui consumi energetici nel conteggio finale dei costi di riscaldamento e di mantenimento”.

La novità per la contabilizzazione del calore sarà in mostra a MCE 2018 (pad. 7, stand V32), con l’intera gamma di dispositivi e soluzioni Qundis.

Maria Cecilia Chiappani
Informazioni su Maria Cecilia Chiappani 113 Articoli
Copywriter e redattore per riviste tecniche e portali dedicati a efficienza energetica, elettronica, domotica, illuminazione, integrazione AV, climatizzazione. Specializzata nella comunicazione e nella promozione di eventi legati all'innovazione tecnologica.