Solarwatt e BMW per una mobilità elettrica completa

Solarwatt, partner BMW per la mobilità elettrica, evolve la sua offerta verso l’indipendenza energetica grazie a una proposta per l’approvvigionamento energetico decentralizzato, decarbonizzato e digitale

Tettoia fotovoltaica Solarwatt

Accumulo energetico, fotovoltaico e mobilità elettrica sono indissolubilmente legati: è il pensiero che guida Solarwatt nello sviluppo delle proprie soluzioni volte al miglioramento delle tecnologie per una vita migliore.
Tanto che, già dal 2013, l’azienda collabora con BMW affinché il sole diventi la principale fonte di energia per alimentare i veicoli del futuro.

Tutte le soluzioni per una e-mobility efficiente

moduli solarwatt su sede bmw MonacoSolarwatt ha mostrato in occasione di MCE 2018 – Mostra Convegno Expocomfort la propria visione in tal senso: produrre, gestire e immagazzinare l’energia in modo affidabile per renderla disponibile nel momento del bisogno.
Come appunto per ricaricare le batterie di un veicolo elettrico: MyReserve Matrix, ad esempio, è una batteria d’accumulo configurabile basata su due componenti principali (My Reserve Command, che include l’elettronica di potenza, e MyReserve Pack, il modulo batteria). EnergyManager, invece, è un sistema intelligente in grado di controllare il flusso energetico massimizzando il consumo di energia prodotta dall’impianto fotovoltaico.

MyReserve Matrix ha recentemente tratto beneficio da un incremento della capacità di accumulo del 10%, arrivando così a 2,4 kWh. Con cinque moduli batteria, perfettamente compatibili con tutte le versioni precedenti, si può arrivare dunque a una capacità di 12 kWh.

Anche EnergyManager si è evoluto con una nuova funzionalità per la carica intelligente dei veicoli elettrici: la nuova “E-mobility app” lascia all’utente la facoltà di decidere se caricare la propria auto elettrica con energia solare o con energia proveniente dalla rete, con la possibilità di risparmio in bolletta e in CO2. Garantisce inoltre che il veicolo elettrico sia completamente carico al momento in cui deve essere utilizzato. Questa app è compatibile con le più comuni colonnine di ricarica, che quindi possono essere integrate in un impianto fotovoltaico esistente.

Solarwatt e BMW insieme per la mobilità elettrica

Come accennato, la collaborazione tra Solarwatt e BMW inizia nel 2013 a livello europeo con la fornitura di soluzioni fotovoltaiche su tetto e per i parcheggi auto coperti e partecipando al programma “360° Electric” per l’efficienza nella mobilità elettrica.

“Il futuro dell‘approvvigionamento energetico è decentralizzato, decarbonizzato e digitale” conferma Stefan Quandt, proprietario di Solarwatt e principale azionista di BMW, personalmente interessato all’evoluzione delle energie rinnovabili. A conferma della relazione esistente fra le due aziende, presso lo stand Solarwatt a MCE 2018 è stata esposta una BMWi3, vettura completamente elettrica.

Informazioni su Alessia Varalda 897 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.