Alternanza Scuola Lavoro: Accademia ITS Smart Manufacturing Project

Schneider Electric e Fondazione ITS Lombardia Meccatronica presentano l’accademia “ITS Smart Manufacturing Project”, il primo percorso formativo nazionale sull’Industria 4.0 per figure professionali “ad alta occupazione”

ITS Smart Manufacturing Project

Nasce Accademia “ITS Smart Manufacturing Project”, il primo percorso formativo nazionale sull’Industria 4.0 rivolto agli studenti degli Istituti Tecnici Superiori grazie a Schneider Electric e Fondazione ITS Lombardia Meccatronica di Sesto San Giovanni (MI).

Un progetto pilota per la formazione di figure professionali “ad alta occupazione” in grado di diventare protagoniste della digitalizzazione in ambito industriale e rispondere alle nuove esigenze di mercato.

“Accademia ITS Smart Manufaturung Project è il coronamento di una alleanza educativa che coinvolge da diversi anni Schneider Electric, Fondazione ITS Lombardia Meccatronica e numerose scuole socie della Fondazione. L’obiettivo fondamentale è quello di offrire ai giovani opportunità formative e questa consente di approfondire e sviluppare le competenze abilitanti per l’Industria 4.0, adottando modelli didattici innovativi” ha afferma Raffaele Crippa, Direttore di Fondazione ITS Lombardia Meccatronica.

Foto ITS Lombardia Meccatronica - LezioneSchneider Electric, in questi anni, ha portato avanti un percorso formativo di altissimo valore, le Accademie: il progetto di Alternanza Scuola Lavoro creato per offrire agli studenti l’opportunità di comprendere quali siano le competenze e le tecnologie che stanno cambiando l’industria, gli edifici e l’energia, mettendoli al centro della trasformazione digitale.

“Siamo orgogliosi di avere siglato questa intesa, che inaugura un percorso unico in Italia tra una Fondazione ITS ed un Solution Provider per abilitare a tutto tondo sullo Smart Manufacturing i futuri specialisti in meccatronica – ha sottolineato Laura Bruni, Direttore Affari Istituzionali e Relazioni Esterne di Schneider Electric – È una risposta concreta al Piano Impresa 4.0 per la diffusione di competenze digitali nell’era dell’IoT. Per rendere questo percorso ancora più pratico e interessante, stiamo creando un’area dimostrativa dedicata all’Industria 4.0 per studenti, professionisti e imprese”.

Il valore di una formazione innovativa

Accademia “ITS Smart Manufacturing Project” è un’esperienza interattiva con il mondo del lavoro, accompagnata da una riflessione sugli scenari tecnologici e industriali, prevede un percorso di 50 ore, che si svolgerà nel corso dei mesi di marzo e aprile 2018. Questo percorso è rivolto a una selezione di studenti di Fondazione ITS Lombardia Meccatronica che stanno frequentando il secondo anno presso le sedi di Sesto San Giovanni e di Bergamo.

Nella formazione dei ragazzi verranno coinvolti tecnici e specialisti di Schneider Electric per raccontare gli scenari legati alla digitalizzazione dei processi produttivi, dei prodotti e delle soluzioni più evolute.

Durante il percorso formativo gli studenti saranno chiamati a progettare e realizzare dispositivi digitali utilizzando soluzioni Schneider Electric che l’azienda metterà a disposizione dell’ITS, in parte sotto forma di donazione aziendale, in parte dando accesso a condizioni di acquisto privilegiate

Schneider Electric, per supportare gli studenti, ha realizzato con la casa editrice Hoepli un volume didattico “Industria 4.0” che contiene approfondimenti ed esercitazioni in linea con la trasformazione digitale a cui stiamo assistendo.

Alla fine del percorso, Schneider Electric selezionerà tra i partecipanti due studenti a cui offrirà l’opportunità di un tirocinio formativo nell’ambito dello Smart Manufacturing presso l’azienda.

Informazioni su Alessia Varalda 794 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.