Came Parkare, soluzioni per parcheggi flessibili e customizzabili

Le soluzioni per posteggi di Came Parkare – presentate a Intertraffic 2018 - sono ideali per migliorare i flussi di traffico, contribuire a ridurre l’inquinamento e migliorare la qualità della vita nelle città

Came Parkare

Le soluzioni per posteggi di Came Parkare – presentate a Intertraffic 2018 – sono ideali per migliorare i flussi di traffico, contribuire a ridurre l’inquinamento e migliorare la qualità della vita nelle città.

Came Parkare è in grado di fornire sistemi completi per la gestione dei parcheggi off-street grazie alle gamme PKE, soluzione adatta alle installazioni più complesse e PKM per parcheggi di medie e piccole dimensioni.

PKE Came ParkarePer i sistemi off-street, Came propone Lince 6 Cloud, un software per la gestione di parcheggi cloud-based in grado di supervisionare in tempo reale i sistemi dei posteggi da qualsiasi tipo di browser e dispositivo. Il sistema scalabile e modulare consente di controllare e gestire a distanza i terminali presenti nell’impianto; si integra con piattaforme esterne, come quelle per la gestione delle prenotazioni online o dei metodi di pagamento.

Grazie a un sistema di reportistica web-based, Lince 6 Cloud è uno strumento di business intelligence in grado di fornire report sulle abitudini dei clienti del parcheggio, come gli orari di massima frequenza e i metodi di pagamento preferiti.
Inoltre, con Lince 6 Cloud è possibile monitorare e controllare i terminali e le telecamere associate, supervisionare gli allarmi attivi e intervenire rapidamente, da remoto, in caso di anomalie. Il software può essere adattato alle esigenze dei clienti per soluzioni tailor made.

Came Parkare propone la soluzione Vehicle Guidance System, progettata per monitorare e segnalare i posteggi liberi, e le tecnologie LPR per il riconoscimento targhe.

Tra le soluzioni on-street, Tempo EVO un sistema per il controllo e la gestione dei parcheggi costituito da un parcometro e da un software di gestione centralizzato accessibile via web. Il parcometro – dal design moderno ed ergonomico – è dotato di sistema antivandalismo e antifrode. Supporta tutti i più comuni metodi di pagamento e consente di effettuare il pagamento anche tramite smartphone con App o NFC.

Gestito attraverso un software cloud-based, Tempo consente di effettuare il controllo dei ticket e delle targhe garantendo che tutte le auto parcheggiate abbiano pagato la sosta.

Tra le novità, la barriera brushless Gard H per parcheggi automatici, dotata di un motore brushless che la rende veloce, silenziosa e adatta a un uso intensivo. La barriera è anche predisposta per essere gestita in Cloud tramite la tecnologia Came Connect e disponibile per passaggi ampi fino a 3,8 metri.

Informazioni su Alessia Varalda 952 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.