Schneider Electric guida la trasformazione digitale

All’Innovation Summit di Parigi la trasformazione digitale dell’energia permea le soluzioni tecnologiche presentate da Schneider Electric: EcoStruxure è la voce dell’energia

Innovation Summit Schneider Electric

Investire in efficienza energetica è ormai un imperativo per essere competitivi in un mercato dove l’energia e il digitale stanno trasformando tutto e tutti: all’Innovation Summit di Parigi (5 e 6 aprile 2018) Schneider Electric ha presentato le soluzioni tecnologiche in grado di supportare questa trasformazione digitale.

Una due giorni di incontri, convegni e approfondimenti con oltre 5.000 clienti provenienti da 80 paesi che ha rispettato tutte le aspettative grazie a innovazioni nell’ambito della efficienza energetica, dei prodotti connessi e delle piattaforme software che generano servizi per gestire meglio le reti elettriche di oggi e di domani.

Jean-Pascal Tricoire“La missione di Schneider Electric, verso i nostri clienti e partner, è di elettrificare e digitalizzare l’economia. Anzi è qualcosa di più, poiché per noi significa portare l’energia e il digitale in tutto ciò che ci circonda. – ha sottolineato Jean-Pascal Tricoire, CEO di Schneider Electric all’inaugurazione di questo summit dedicato all’innovazione – L’energia e il digitale sono due elementi strettamente correlati che formano i pilastri della vita, della formazione, della conoscenza e del progresso. Su questi due pilastri fonda le sue radici il gruppo Schneider Electric”.

Il comune denominatore è quello di rendere le aziende più efficienti e più competitive in un mondo in cui l’energia sta subendo grandi trasformazioni: il futuro sarà molto più elettrico, con minori emissioni di carbonio, l’energia sarà decentralizzata e molto più digitale.
In questo campo, Schneider Electric ha compiuto diversi passi avanti ed è posizionata al centro di questa rivoluzione digitale.
“Pensate che siamo ancora lontani? Non è così! – ha aggiunto Jean-Pascal Tricoire – La trasformazione digitale dell’energia è ormai un’autostrada multidirezionale e a più corsie. Il presente è digitale ed è supportato dalla diffusione dell’Internet of Things e dall’intelligenza artificiale; il futuro sarà ancora più elettrico, basti pensare al trasporto, alla mobilità sostenibile. Forse non comprendiamo ancora appeno la vastità di questo cambiamento, un vero e proprio “terremoto” nel mondo dell’energia, ma è possibile affermare che si tratti di una delle più grandi evoluzioni concentrata in pochi anni”.

“Come Schneider Electric siamo stati i primi a far convergere elettricità e tecnologie digitali. Ogni giorno, grazie a team di ingegneri, professionisti ed esperti lavoriamo per fornire soluzioni tecnologiche in grado di gestire meglio reti sempre più complesse. Il nostro obiettivo è combinare efficienza energetica ed efficienza digitale, ed EcoStruxure è la risposta. EcoStruxure, infatti, è una piattaforma tecnologica interoperabile e architettonica che combina energia, automazione e software e che offre maggiore sicurezza, affidabilità, efficienza e connettività”.

EcoStruxure si basa su tecnologie esistenti nel campo della mobilità, del cloud computing e della sicurezza informatica. Offre innovazione continua, “apre le porte del mondo digitale ai mercati chiave: edifici, data center, industria e infrastrutture” ha aggiunto Tricoire.

Innovation Summit trasformazione Digitale SchneiderI tre principali sviluppi di EcoStruxure

Dai prodotti interconnessi ai sistemi di controllo perimetrale, EcoStruxure porta innovazione a ogni livello con applicazioni, analisi e servizi: distribuzione dell’energia, IT, edifici, macchine industriali, processi industriali e infrastrutture di distribuzione elettrica.

L’accessibilità alle tecnologie innovative è senza precedenti ed è accompagnata dall’aumento della quantità di dati. Nessun settore è escluso da questa trasformazione.
Durante l’evento sono stati presentati tre principali sviluppi:

  • EcoStruxure Power che offre sistemi di distribuzione di energia sicuri, altamente disponibili ed efficienti per architetture a bassa e media tensione;
  • EcoStruxure Building che combina le prestazioni energetiche al comfort e al benessere assicurando un aumento della produttività;
  • EcoStruxure Asset Advisor che consente la manutenzione predittiva e preventiva in grado di ottimizzare risorse e impianti e garantire un risparmio sulle attività di manutenzione.

Oltre a ottimizzare la competitività dell’azienda, la sfida è portare l’accesso all’energia a tutti, poiché beneficiare dell’energia e del digitale significa beneficiare di conoscenza ed essere partecipi di un mondo dove la sostenibilità energetica è la vita stessa.

“In tutti i mercati sta emergendo una nuova economia digitale: IoT, intelligenza artificiale e digitalizzazione accelerano l’evoluzione, creando enormi opportunità in termini di incremento di efficienza e di differenziazione. EcoStruxure è la voce dell’energia: noi offriamo soluzioni aperte e concrete che abilitano la transizione e la realizzazione delle idee grazie all’economia digitale“ ha concluso Jean-Pascal Tricoire.

Informazioni su Alessia Varalda 794 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.