Efficienza in un click con gli interruttori scatolati Compact NSXm

Schneider Electric presenta Compact NSXm, l’ultimo nato nella famiglia di interruttori scatolati Compact NSX che oltre ad offrire prestazioni, flessibilità ed affidabilità, si caratterizza per il sistema di connessione brevettato EverLink e la protezione differenziale integrata

Installazione Compact XSMn

Ottimizzati per rispondere alle esigenze di efficienza e sicurezza dei professionisti del settore elettrico, l’interruttore Compact NSXm è tra i più piccoli del mercato, utilizza la tecnica di interruzione roto-attiva che assicura prestazioni eccellenti ed offre la robustezza di tutti i prodotti della gamma Compact NSX.

Gli interruttori Compact NSXm sono adatti per i quadri elettrici di bassa tensione, quadri di comando e quadri bordo macchina e possono essere configurati e personalizzati in base alle esigenze grazie gli accessori, quali i comandi rotativi e gli ausiliari elettrici precablati. 

Disponibili nelle versioni 3 e 4 poli, con correnti nominali da 16 a 160 A, con cinque livelli di potere di interruzione: 16, 25, 36, 50 e 70 kA (380/415 V) sono equipaggiati con sganciatori magnetotermici o sganciatori elettronici che integrano anche la protezione differenziale.
Tra le caratteristiche, la possibilità di installarli su piastra o guida DIN senza alcun accessorio aggiuntivo.
I quadri equipaggiati con interruttori Compact NSXm sono testati e conformi alla norma CEI EN 61439-2.

Tecnologia brevettata EverLink

Compact XSMn Compact NSXm offre EverLink, l’innovativo sistema di connessione antiscorrimento integrato nel terminale e brevettato da Schneider Electric che consente di risparmiare tempo e spazio nell’assemblaggio del quadro e, inoltre, le connessioni con conduttori nudi sono sicure ed affidabili come quelle con capicorda a compressione.

Questa tecnologia brevettata assicura un collegamento di potenza affidabile nel tempo, limitando gli effetti delle variazioni di temperatura o delle vibrazioni che tendono ad allentare i serraggi.

“Questo interruttore cambierà il modo di lavorare – ha dichiarato Patrizio Paganelli, Product Manager di Schneider Electric – è nato per migliorare l’efficienza, aumentare la sicurezza e consentire di svolgere rapidamente ogni lavoro. Di facile installazione e utilizzo, grazie agli ausiliari a fissaggio rapido con morsetti a molla, visibili anche dall’esterno, e grazie ai connettori EverLink, che rappresentano un vero punto di svolta per i quadristi e gli installatori. Gli OEM che utilizzeranno questo interruttore nelle loro macchine potranno garantire performance elevate e compattezza, mentre i progettisti potranno apprezzare un livello di selettività senza pari, la flessibilità installativa e la riduzione dei costi d’installazione con la tecnica della filiazione”.

Compact XSMn

Informazioni su Alessia Varalda 794 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.