Prosegue Prosiel Roadtour “L’evoluzione elettrica digitale”

Prosegue a maggio il Prosiel Roadtour “L’evoluzione elettrica digitale” con tre tappe: Modena, Brindisi e Roma

Prosiel RoadTour

Dopo gli incontri di Cagliari, Torino, Fermo, Napoli e Vicenza, continua il viaggio di CEI e Prosiel negli Istituti Tecnici d’Italia con l’obiettivo di aggiornare studenti e professionisti del settore sulle ultime novità in termini di sicurezza e innovazione tecnologica.

Prosiel Roadtour 2018 “L’Evoluzione elettrica digitale” farà tappa a Modena il 3 maggio (Istituto “Fermo Corni”, Via L. Da Vinci 300); a Brindisi il 10 maggio (Istituto “Giovanni Giorgi”, Via Amalfi 6) e a Roma il 17 maggio (Istituto “Alessandro Volta”, Via di Bravetta, 541).

La domanda crescente di automazione nel settore elettrico spinge il comparto alla implementazione dell’elettronica digitale al servizio degli impianti tradizionali: Prosiel ha reso disponibile il Libretto d’Impianto Elettrico, oggi anche in versione “app” per smartphone e tablet.

La prima relazione è dedicata al Libretto Prosiel e proseguirà con l’analisi di nuove tematiche come le infrastrutture di ricarica per auto elettriche in ambito residenziale, tra dotazioni impiantistiche, aspetti normativi e sicurezza degli impianti.

L’architettura digitale sarà oggetto del secondo intervento focalizzandosi sulla classificazione dei sistemi domotici in base alla loro architettura, ovvero al modo in cui i vari dispositivi sono collegati e comandati.

Questi Seminari fanno parte del Sistema di Formazione Continua dell’Ordine dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati, e dà diritto all’attribuzione di n. 3 crediti formativi professionali (CFP).

La partecipazione a Prosiel Roadtour è gratuita previa iscrizione obbligatoria compilando la scheda dal sito CEI alla voce Eventi > Seminari e altri Convegni entro il 2/5/2018.

Redazione
Informazioni su Redazione 716 Articoli
La redazione di ElettricoMagazine è composta da esperti di settore e technical writers che approfondiscono i temi legati all'integrazione impiantistica e connessa, l'energia, il comfort e la sostenibilità.