Intelligent Buildings Market Overview: un futuro integrato e digitale

Energy Cloud, automazione, integrazione, analytics: le tecnologie abilitanti e la trasformazione digitale degli edifici nel report Intelligent Building Market Overview

Intelligent Buildings

L’evoluzione del concetto di edificio intelligente tracciata dall’ultimo report di Navigant Research, Intelligent Buildings Market Overview, schiude scenari di trasformazione digitale che animano i mercati e scardinano, con l’avvento di big data, cloud e analytics, il tradizionale mondo della building automation.

Un innovativo paradigma di hardware, software e servizi sempre più apprezzati da proprietari e facility manager, in grado di spostare il giro d’affari globale degli edifici intelligenti dai 15,1 miliardi di dollari del 2018 ai 67,5 miliardi del 2027.

Alla base di queste previsioni, in un mercato pronto a viaggiare con un tasso di crescita medio annuale (CAGR) del 18,1%, l’avvento di piattaforme intelligenti capaci di integrare, gestire e analizzare ogni aspetto operativo e impiantistico dell’edificio, eliminando le barriere tra i diversi obiettivi dei player coinvolti nella filiera e generando un’infrastruttura coesa di tecnologie e sistemi che implementino tanto il fronte dell’energy management quanto quello dell’ottimizzazione di processi e servizi legati alla gestione del building.

Il report Intelligent Building Market Overview traccia il roseo futuro delle tecnologie per integrazione impiantistica ed Energy Cloud

La trasformazione digitale integra Energy Cloud e building automation

Come spiegare dunque il nuovo concetto di integrazione digitale che caratterizza gli edifici intelligenti? Gli autori dell’Intelligent Buildings Market Overview partono dalle basi della trasformazione in atto: infrastruttura IT, dati e analytics offrono ai clienti inedite informazioni in grado di influenzare i processi decisionali e di creare nuove modalità di utilizzo delle risorse.

A cominciare dalla digitalizzazione della componente energetica, che Navigant Research definisce Energy Cloud, al momento forse la più dirompente innovazione per utenti e fornitori di tecnologie. Inedite sfere di interessi e di sistemi si integrano infatti negli asset digitali, che trasformano la semplice domanda di energia in opportunità di business. Pensiamo per esempio alla “rivoluzione interconnessa” di una struttura commerciale capace di spostare in maniera automatica operazioni e risorse in risposta a segnali provenienti dalla rete, condizioni meteorologiche o altri trigger esterni che aiutano a bilanciare i flussi di energia.

L’edificio intelligente si configura così come una piattaforma dell’Energy Cloud, uno snodo di dati, informazioni o energia che genera valore e potenziali entrate per proprietari dell’immobile e partner.

Ma gli investimenti in tecnologie intelligenti per l’energy management rappresentano solo una parte – importante – della fioritura globale di questo mercato. I clienti sono alla costante ricerca di soluzioni in grado di tradurre i dati raccolti dai diversi segmenti operativi dell’edificio in indici economici, innescando nuove e profonde evoluzioni sul fronte tecnologico. Se soluzioni di riferimento come i Building Energy Management Systems (BEMS) sono attualmente oggetto di ridefinizione, anche i tradizionali Building Management Systems (BMS) per l’automazione e il controllo intelligente degli edifici risultano sempre più performanti in termini di integrazione di sistemi, capacità di analisi e accessibilità da remoto, affievolendo di fatto i confini tra le due piattaforme. Una vivacità del mercato ulteriormente stimolata dalla rapida evoluzione delle tecnologie riconducibili al mondo dell’Internet of Things, con alternative economicamente convenienti pensate per richiamare l’attenzione di nuovi clienti e implementare le attuali soluzioni sul mercato.

Navigant Research prevede per il mercato degli edifici intelligenti un tasso medio crescita annuale del 18,1% tra 2018 e 2027

Creare una piattaforma comune per il raggiungimento degli obiettivi
Creare una piattaforma comune per il raggiungimento degli obiettivi

Come leggere la trasformazione digitale? 3 spunti dall’Intelligent Buildings Market Overview

Il report Intelligent Buildings Market Overview fotografa complessità strategiche e tecnologiche che richiedono alle aziende del settore proposte sempre più sofisticate e complete per intraprendere con successo insieme ai propri clienti il viaggio verso la trasformazione digitale.

Nascono così ecosistemi di partner strategici che combinano innovazione IT, strutture e competenze in ambito energetico e business a supporto dei proprietari di immobili; fidati consulenti che aiutano i clienti finali ad affrontare le sfide della digitalizzazione degli edifici con indicazioni legate a selezione, implementazione e gestione delle tecnologie e strategie a lungo termine per l’efficientamento di impianti, processi e risorse, nonché del building nel suo complesso.

Una trasformazione “culturale” del mercato e dei suoi protagonisti, provider e utenti, che Navigant Research riassume in 3 passaggi chiave:

  • l’evoluzione di prodotti e servizi dal focus sul singolo componente che compie operazioni isolate a soluzioni integrate, piattaforme composte da hardware, software e servizi caratterizzate da una coerente e onnicomprensiva strategia di business;
  • le tecnologie abilitanti includono automazione, controlli, infrastruttura IT e analytics, nella progressiva convergenza di segmenti di mercato quali BEMS, BMS, BAS (Building Automation Systems) e sensoristica;
  • la creazione di valore inquadra l’importanza dell’evoluzione del mercato degli edifici intelligenti: le mutevoli esigenze dei clienti e le lacune delle attuali proposte generano nuove opportunità di business sia per i clienti finali sia per le aziende coinvolte nella trasformazione digitale.

Il percorso che conduce agli intelligent building richiede a proprietari e facility manager di immobili e strutture commerciali cambio di mentalità, investimenti in tecnologie e servizi e profonda comprensione delle opportunità generate della trasformazione digitale.

Maria Cecilia Chiappani
Informazioni su Maria Cecilia Chiappani 128 Articoli
Copywriter e redattore per riviste tecniche e portali dedicati a efficienza energetica, elettronica, domotica, illuminazione, integrazione AV, climatizzazione. Specializzata nella comunicazione e nella promozione di eventi legati all'innovazione tecnologica.