Red Dot Award 2018 per Vaillant aroTHERM split

Il nuovo sistema in pompa di calore aria/acqua Vaillant aroTHERM split si aggiudica l’ambito premio grazie a un mix di design, funzionalità e facilità di utilizzo

Vaillant arotherm split

Vaillant aroTHERM split si è aggiudicata il Red Dot Award 2018, premio assegnato dal Design Zentrum Nordrhein Westfalen di Essen, Germania, grazie a un mix di design, funzionalità e facilità di utilizzo.

L’innovativa soluzione in pompa di calore rappresenta l’evoluzione del linguaggio visivo di Vaillant, combinando materiali di alta qualità a un design sobrio e contemporaneo, pensato per essere la base di un prodotto funzionale e in grado di integrarsi anche nei progetti architettonici più ricercati.

Proprio questa combinazione di stile, funzionalità e facilità d’uso ha conquistato la giuria che ha sottolineato come in Vaillant aroTHERM split design ed elementi di interazione siano al servizio dell’utente in grado di rendere l’esperienza più semplice e immediata.

Vaillant, protagonista da oltre 140 anni nella tecnologia per il comfort domestico, con aroTHERM split segna un nuovo traguardo nel percorso verso un futuro sempre più efficiente ed ecosostenibile: la soluzione rappresenta la risposta alle esigenze di riscaldamento, raffrescamento e produzione di acqua calda sanitaria soprattutto per case monofamiliari di nuova costruzione.

aroTHERM Split si caratterizza per efficienza (fino ad A+++ ready) e livelli di emissioni acustiche contenuti – 53 db (A) che si riducono a 39 db (A) a una distanza di tre metri dalla parete dell’edificio, fino a soli 32 db (A) in modalità silenziosa.

A queste caratteristiche si uniscono i vantaggi dell’approccio di sistema Vaillant, che permette di integrare tutti i prodotti, dalla ventilazione forzata, al solare, all’accumulo, in un’unica soluzione gestibile da una centralina intelligente come Vaillant multiMATIC 700.
Tutto questo garantisce efficienza, performance, comfort, sostenibilità e facilità d’uso.

Informazioni su Alessia Varalda 952 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.