Autostrada elettrificata: il futuro del trasporto elettrico parte da Brescia

A35 Brebemi unisce commercio e mobilità sostenibile nel primo progetto italiano di autostrada elettrificata lanciato insieme a Scania e Siemens

autostrada elettrificata Scania

Dalla mobilità elettrica più strettamente connessa alle scelte green “private” di cittadini e aziende al rivoluzionario concetto infrastrutturale di autostrada elettrificata.

Una ventata di innovazione sostenibile che, forte dei progetti di trasporto elettrico in ambito logistico già avviati in altri Paesi europei, tocca il territorio italiano con la nuova iniziativa per il trasporto elettrico delle merci su strada promossa a Brescia da A35 Brebemi. La nota autostrada inaugurata nel 2014 e CAL (Concessioni Autostradali Lombarde) hanno infatti raccolto una sfida particolarmente sentita per il contesto italiano, dominato da attività di logistica su gomma, proponendo il primo progetto di autostrada elettrificata da sviluppare sull’intera tratta, dopo una preliminare fase di studio pilota, con il placet del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e del Ministero dell’Ambiente.

Uno sguardo al futuro della mobilità elettrica e alla riduzione delle emissioni inquinanti dovute ai trasporti che sottende interessanti prospettive per l’intera economia italiana: “Il progetto affronta un tema sempre più rilevante alla luce degli impegni presi anche dal nostro Paese con il Protocollo di Kyoto e l’Accordo di Parigi – sottolinea Gianantonio Arnoldi, amministratore delegato di CAL -. La sperimentazione favorisce lo sviluppo di un sistema di trazione dei mezzi pesanti a emissione zero per l’intera autostrada Brebemi, che CAL potrebbe estendere a tutta la sua rete, permettendo la creazione di un corridoio di mobilità sostenibile tra Brescia e l’Hub di Malpensa”.

A breve lo studio pilota su A35 Brebemi, verso la creazione della prima autostrada elettrificata italiana: il primo passo di un ampio progetto di economia circolare nei trasporti su strada

Cosa significa, in concreto, autostrada elettrificata?

L’idea nata dalla partnership con Scania e Siemens è quella di dotare l’A35 Brebemi, in entrambe le direzioni, di una linea elettrica sospesa che consenta l’alimentazione degli autocarri in circolazione.

I veicoli Scania selezionati per la prima autostrada elettrificata italiana, infatti, sono dotati di catena cinematica ibrida con motore elettrico, alimentato attraverso un pantografo.

Ma il “viaggio” elettrico della merce non si ferma alla corsia preferenziale: quando il mezzo deve effettuare un sorpasso o abbandonare l’autostrada per raggiungere la destinazione finale, può continuare a circolare tramite motore elettrico, grazie alle batterie integrate, o motore a combustione interna.

Quanto alla roadmap dell’ambizioso progetto, nei prossimi mesi assisteremo alla prima fase di “studio pilota”, con l’elettrificazione di circa 6 km di autostrada nella tratta centrale del percorso Brescia-Bergamo-Milano, tra i caselli di Calcio e Romano di Lombardia.

I sistemi di distribuzione dell’energia elettrica saranno installati all’esterno della piattaforma autostradale, mentre la linea di contatto (600-750V in corrente continua) sarà posizionata sopra la corsia di marcia, a circa 5,5 metri di altezza.

Una volta verificate efficienza, efficacia e sostenibilità economica della soluzione, e dopo la definizione di una chiara programmazione sovra-nazionale orientata all’elettrificazione dei trasporti della merce su strada, si passerà a una seconda fase di estensione della linea elettrica a tutta l’A35 Brebemi, accompagnata dalla commercializzazione dei mezzi e dei relativi dispositivi per l’utilizzo dei “binari” su strada. Il passo successivo, nonché l’auspicio delle realtà promotrici e delle istituzioni coinvolte, è la futura realizzazione di un’autostrada a economia circolare, resa autosufficiente dalla produzione di energia elettrica attraverso pannelli fotovoltaici.

Maria Cecilia Chiappani
Informazioni su Maria Cecilia Chiappani 131 Articoli
Copywriter e redattore per riviste tecniche e portali dedicati a efficienza energetica, elettronica, domotica, illuminazione, integrazione AV, climatizzazione. Specializzata nella comunicazione e nella promozione di eventi legati all'innovazione tecnologica.