NED, primo assistente personale che ti dice quanto consumi

Ogni anno le famiglie italiane sprecano più di 4miliardi di euro a causa di comportamenti inefficienti nell’uso di elettrodomestici: grazie a NED, un assistente energetico personale, è possibile essere più consapevoli

ned assistente energetico

Vi piacerebbe avere un assistente energetico personale capace di rilevare in tempo reale quanto state consumando e di trovarvi una valida alternativa per farvi risparmiare immediatamente sulla bolletta elettrica? Come tutti sappiamo dal 1° settembre 2018 le lampade a Led hanno mandato in pensione le classiche alogene promettendo ottimi risparmi per tutti. Ma cambiare le lampadine non è l’unico modo per risparmiare sulla bolletta e ridurre l’impatto sull’ambiente: per diminuire gli sprechi e le spese domestiche arrivano i consigli di NED, il primo smart meter made in Italy inventato dalla startup Midori che, collegandosi al quadro elettrico di casa, è in grado di calcolare i consumi energetici di tutti i dispositivi.

NED: algoritmi di machine learning e data analytics

casa nedLa tecnologia di NED si basa su algoritmi di machine learning e data analytics in grado di catturare e interpretare le impronte elettriche degli elettrodomestici mentre sono in funzione, capire quando vengono utilizzati e quanto consumano. NED lavora su piattaforma cloud e gli algoritmi di riconoscimento dei carichi elettrici che Midori – PMI innovativa che da 7 anni realizza e vende servizi avanzati di analisi energetica e smart metering – ha realizzato in più di 4 anni di ricerca e sviluppo nell’ambito del machine learning.

Oggi, infatti, il mercato del monitoraggio energetico offre soluzioni composte da strumenti di misura (Smart Plug) da collegare a ogni elettrodomestico; questo significa alti costi per l’utente e l’impossibilità di installare le Plug in prossimità di elettrodomestici incassati o a muro.

NED non si limita a fornire solo dati sui consumi degli elettrodomestici, ma ti dice tutto quello che devi sapere per risparmiare:

  • propone periodicamente offerte personalizzate su tariffe energetiche più convenienti disponibili sul mercato grazie a una collaborazione con il portale di comparazione Selectra;
  • consiglia come utilizzare al meglio gli elettrodomestici per ridurre i consumi e la spesa energetica attraverso suggerimenti specifici e personalizzati;
  • dà una previsione della bolletta mensile aggiornata ogni giorno e ti avvisa se supererai il budget che hai previsto;
  • rende l’efficienza energetica un vero gioco. Più risparmi e sei efficiente e più ricevi punti che puoi usare per riscattare premi.

Come si installa?

NED è un servizio che non ha precedenti sul mercato. Per installarlo è sufficiente collegare un semplice dispositivo al quadro elettrico di casa. I dati vengono trasmessi al cloud tramite il wi-fi di casa. L’installazione è semplice e sicura.

Direttamente sull’APP per smartphone si può accedere a un’intera gamma di servizi per essere consapevole di come utilizzare l’energia in casa e come fare per risparmiare sulla bolletta elettrica. Il sistema guiderà l’utente, infatti, consentendogli risparmi fino al 20% all’anno.

L’analisi di NED, inoltre, permette di avere un vero e proprio check-up degli elettrodomestici e un monitoraggio predittivo basato su consumi anomali e malfunzionamenti. In questo modo può segnalare assorbimenti elettrici impulsivi anomali o distorsioni armoniche nella linea elettrica di casa e predire possibili guasti dall’analisi dell’assorbimento elettrico di alcuni elettrodomestici come il frigorifero o il forno, suggerendo l’acquisto di modelli più efficienti disponibili sul mercato grazie alla collaborazione in corso con il portale Trovaprezzi.

Silvia Giacometti
Informazioni su Silvia Giacometti 11 Articoli
Giornalista freelance, si occupa da anni di raccontare e scrivere articoli per differenti testate tecniche online e offline sui temi legati all'architettura e all'edilizia, sul design e in generale a tutto quanto è legato al concetto di riqualificazione e sostenibilità.