Moduli idronici per produzione di acqua calda per sistemi di climatizzazione VRF

Un solo sistema ad alta efficienza energetica per fornire simultaneamente riscaldamento, condizionamento con produzione di acqua calda: da Toshiba tre nuovi moduli idronici

moduli idronici e VRF Toshiba

Toshiba presenta tre nuovi moduli idronici – combinati con l’avanzato sistema VRF SHRMe – in grado di fornire simultaneamente riscaldamento, condizionamento con produzione di acqua calda.

I moduli sono disponibili in diverse taglie: 8 kW o 16 kW per le medie temperature, da 25°C a 50°C; oppure 14 kW per le alte temperature, da 50°C a 82°C. Progettati da Toshiba per funzionare in ambienti da -25°C a +40°C durante tutto l’anno, i moduli possono essere controllati da remoto e offrono un’elevata flessibilità nella produzione di acqua calda.

Modulo idronico Alta Temperatura
Modulo acqua calda ad alta temperatura per sistemi VRF

Tutti i moduli idronici Toshiba si caratterizzano per:

  • compattezza (70 cm x 90 cm x 32 cm per il modulo ad alta temperatura; 58 cm x 40 cm x 25 cm per il modulo a media temperatura);
  • leggerezza (100 kg per il modulo ad alta temperatura; fino a 20,3 kg per il modulo a media temperatura);
  • facilità di installazione.

Il modello ad alta temperatura, inserito in un sistema VRF SHRMe a 3 tubi, consente di fornire acqua calda sanitaria fino a 80°C anche durante il funzionamento del sistema in climatizzazione.

La produzione di acqua calda può essere utilizzata per il riscaldamento radiante o per i radiatori, per la pulizia, l’igiene e la ristorazione.

È adatto per ambienti dove c’è la necessità di riscaldare e raffrescare zone separate – scuole, ospedali – palestre, strutture ricettive – consentendo al contempo un’erogazione di acqua calda a temperatura stabile ed energeticamente efficiente per tutto l’anno:

Alta efficienza per i sistemi VRF SHRMe

I sistemi VRF SHRMe sono la soluzione Toshiba altamente efficiente: l’energia recuperata dall’unità in riscaldamento può essere riutilizzata per il raffrescamento al fine di massimizzarne il risparmio.

È così possibile controllare in modo indipendente la temperatura nei diversi ambienti, garantendo una temperatura personalizzata in ciascuna stanza.

Grazie alla capacità di recupero del calore e alla coppia di compressori Twin Rotary Toshiba, il sistema VRF può ottenere un risparmio di energia fino al 25%.

Il controllo ottenuto tramite inverter, in modulazione continua, permette di regolare costantemente e in tempo reale la velocità di funzionamento dei compressori, al fine di ottenere le massime prestazioni e la massima efficienza stagionale sia in modalità di raffrescamento, sia di riscaldamento.

I sistemi Toshiba sono robusti e flessibili consentendo la personalizzazione della soluzione come la configurazione di componenti e circuiti idraulici o tubazioni in base alle complesse esigenze, godendo di libertà di posizionamento e ampia tolleranza della lunghezza delle tubazioni.

Informazioni su Alessia Varalda 986 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.