ABB e Formula E scrivono il futuro della e-mobility

La sponsorizzazione di ABB porterà il campionato di Formula E a un nuovo livello di tecnologia e competizione, con evidenti i benefici per il settore della e-mobility

E-Mobility ABB Formula E

Si parla tanto di mobilità elettrica: negli ultimi anni sono stati fatti grandi passi avanti sia sul fronte dei veicoli, sia delle infrastrutture. Ma si può fare di più.
Anche per questo ABB ha deciso di impegnarsi in qualità di sponsor nella prima serie al mondo di competizioni automobilistiche FIA internazionali che utilizzano interamente veicoli elettrici. Il campionato di Formula E si chiamerà quindi ufficialmente “ABB FIA Formula E Championship”.

Una partnership ideale per l’e-mobility

ABB Formula EABB vanta una grande esperienza nell’elettrificazione, testimoniata anche dalla più ampia base installata di stazioni di ricarica rapida per veicoli elettrici in tutto il mondo (è infatti entrata nel mercato delle soluzioni di ricarica per veicoli elettrici nel 2010) e, oggi, possiede una base installata globale in rapida crescita di oltre 6.000 soluzioni di ricarica veloce.
La Formula E funge quindi da piattaforma competitiva ideale per sviluppare e testare tecnologie di elettrificazione e digitalizzazione legate all’e-mobility, che aiutano a perfezionare il design e la funzionalità dei veicoli elettrici e delle infrastrutture nonché le relative piattaforme digitali. Unendo le forze, ABB e Formula E si posizioneranno in modo ideale per ampliare i confini della mobilità elettrica.

Dalla Formula E alla mobilità elettrica del futuro

Marrakesh 2018Entusiasti i commenti che giungono da entrambe le parti, che vedono in questa sponsorizzazione una grande opportunità per il futuro della mobilità elettrica.
“Siamo estremamente felici di collaborare con la Formula E per scrivere il futuro dell’e-mobility. – ha dichiarato Ulrich Spiesshofer, CEO di ABB – ABB e Formula E rappresentano una scelta naturale in prima linea nelle ultime tecnologie di elettrificazione e digitali. Insieme, scriveremo la prossima fase di questa entusiasmante attività sportiva e incoraggeremo team ad alte prestazioni. Insieme, scriveremo il futuro, una gara elettrizzante alla volta”.

“Questo è un giorno storico per la Formula E, sono onorato di dare il benvenuto al leader tecnologico globale ABB come nostro partner principale con il suo background e le sue competenze nel campo dell’elettrificazione e delle tecnologie digitali. – ha aggiunto Alejandro Agag, fondatore e CEO di Formula E – Le nostre due società sono un esempio di come si possano superare i limiti di ciò che è possibile. Insieme, in qualità di partner, presenteremo tecnologie rivoluzionarie su scala globale ai fan e ai consumatori che seguono il campionato ABB FIA Formula E”.

Informazioni su Alessia Varalda 1038 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.