Riqualificazione energetica per i processi di produzione di energia

Efficienza, sicurezza e comfort per gli stabilimenti di Villasanta e Quero dell’azienda metalmeccanica brianzola Albertini Cesare: una riqualificazione energetica che coinvolge i processi di produzione di energia

riqualificazione energetica Albertini Cesare

Efficienza, sicurezza e comfort per gli stabilimenti di Villasanta e Quero dell’azienda metalmeccanica brianzola Albertini Cesare: una riqualificazione energetica che consentirà un risparmio annuo di 2.600 MWh di energia elettrica e una riduzione delle emissioni pari a circa 1.000 tonnellate di CO2.

È stato siglato, infatti, l’accordo tra Bosch Energy and Building Solutions Italy e l’azienda metalmeccanica brianzola Albertini Cesare Spa – impegnata nella produzione di componentistica per l’industria automobilistica – per un contratto EPC (Energy Performance Contract) che prevede interventi relativi all’implementazione di sistemi tecnologici innovativi e la gestione efficiente degli stessi.

“Gli interventi individuati per migliorare l’efficienza dei processi di produzione di energia degli stabilimenti prevedendo la progettazione e realizzazione di nuovi impianti, la loro integrazione con quelli esistenti e la loro gestione attraverso il sistema di Building Management System che consentirà attraverso un unico portale, ai tecnici Bosch di monitorare gli impianti e provvedere alla manutenzione ordinaria, programmata e straordinaria. – ha spiegato Alberto Bollea, Responsabile Commerciale di Bosch Energy and Building Solutions Italy – I nostri professionisti affiancheranno il cliente nei procedimenti autorizzativi necessari per l’installazione e l’esercizio dei nuovi impianti”.

Gli interventi saranno realizzati in due fasi: la prima prevede – per entrambe le filiali – il revamping degli impianti di illuminazione con l’installazione di impianti LED ad alta efficienza che consentiranno un risparmio energetico complessivo di circa 680 MWh elettrici annui che equivale a una riduzione di oltre il 60%. Inoltre, saranno installati evaporatori sottovuoto alimentati da energia termica che nello stabilimento di Quero sarà prodotta da un impianto di recupero sui forni fusori, mentre presso la sede di Villasanta sarà prodotta attraverso l’installazione di un impianto di cogenerazione da 240 kW elettrici. Attualmente si stanno valutando interventi di efficientamento energetico, sistemi di sicurezza e controllo accessi per entrambi gli stabilimenti.

Obiettivi del progetto di riqualificazione energetica

Il progetto sviluppato Bosch Energy and Building Solutions Italy per gli stabilimenti di Villasanta e Quero si pone diversi obiettivi:

  • ridurre il consumo di energia primaria tagliando i costi di approvvigionamento,
  • aumentare l’efficienza nei processi e nello smaltimento di emulsioni,
  • ridurre le emissioni inquinanti per un utilizzo responsabile delle risorse,
  • aumentare la sicurezza.

“Questi risultati verranno garantiti grazie ad un contratto EPC (Energy Performance Contract) che prevede l’implementazione di sistemi tecnologici innovativi e la gestione efficiente degli stessi da parte del nostro partner” come dichiarato da Fabrizio Sanna, Amministratore Delegato di Albertini Cesare Spa.

Informazioni su Alessia Varalda 1035 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.